Empoli-Sassuolo: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:50

Dopo la bella prestazione dell’Olimpico, l’Empoli ospita i neroverdi del Sassuolo alle 14:30 per la giornata 21 di Serie A.

Di Francesco e Berardi, attaccanti di Empoli e Sassuolo, in gol nell'ultimo turno di campionato - credits: Getty Images. Sportmeteoweek
Di Francesco e Berardi, attaccanti di Empoli e Sassuolo, in gol nell’ultimo turno di campionato – credits: Getty Images. Sportmeteoweek

Empoli-Sassuolo

Nel giorno della befana, l’Empoli di Andreazzoli ha sfiorato la sua prima vittoria allo stadio Olimpico. Il gol di Milnkovic-Savic al 93′, ha però pareggiato un’incontro mozzafiato. La squadra di Dionisi ha invece impattato su un Genoa passato in vantaggio grazie alla magia di Mattia Destro, che ha segnato di tacco al volo.
Neroverdi che fuori casa vengono da 3 risultati utili consecutivi, 2 pareggi e la vittoria sul Milan, i toscani invece hanno perso l’ultima in casa proprio contro i rossoneri.
All’andata gli azzurri si imposero per 2-1 in extremis, rispondendo all’autorete di Tonelli con i gol di Pinamonti e Zurkowski, all’83’ e al 92′.

LEGGI ANCHE -> Serie A e Covid, non si giocheranno almeno tre partite
LEGGI ANCHE -> Clamoroso epilogo: ecco perché il Bologna rischia di perdere a tavolino

Match live

 

Empoli-Sassuolo: formazioni ufficiali

Empoli(4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Viti, Marchizza; Zurkowski, Ricci, Henderson; Bajrami; Pinamonti, Di Francesco.
All. Andreazzoli.

Sassuolo(4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopez, Harroui; Berardi, Raspadori, Kyriakopoulos; Defrel.
All. Dionisi.

Squadra arbitrale

Arbitro: VOLPI
Assistenti: LO CICERO – GUALTIERI C.
IV: PRONTERA
VAR: VALERI
AVAR: MASTRODONATO

Precedenti e curiosità

10º confronto in Serie A tra Empoli e Sassuolo, che nei nove precedenti non hanno mai pareggiato: cinque successi per i neroverdi contro i quattro dei toscani – gli azzurri hanno vinto gli ultimi due in ordine di tempo, con un punteggio complessivo di 5-1.
L’Empoli potrebbe per la prima volta in Serie A vincere tre partite consecutive contro il Sassuolo e inoltre ottenere il successo in entrambe le gare stagionali contro i neroverdi (dopo il 2-1 dell’andata).
L’Empoli ha vinto tre delle quattro sfide casalinghe contro il Sassuolo in Serie A (1P), il 75%: tra le squadre affrontate almeno tre volte in casa nel massimo campionato, solamente contro il Cagliari (86%) i toscani hanno una percentuale di successi migliore.
L’Empoli ha subito gol in tutte le ultime 11 partite interne di Serie A: nella storia della competizione non ha mai registrato una striscia più lunga senza clean sheet in casa (11 anche nel 2006 e nel 2019).
Il Sassuolo ha perso l’ultima partita di campionato contro una squadra neopromossa (proprio contro l’Empoli a fine ottobre) – non perde due gare di fila contro squadre provenienti dalla cadetteria dal 2014 (quattro), quando anche gli stessi neroverdi erano appena saliti dalla Serie B.
Il Sassuolo ha pareggiato le ultime due trasferte di campionato (entrambe per 2-2) – solo una volta nella sua storia nella competizione è arrivato a tre pareggi esterni consecutivi, nel dicembre 2019 sotto Roberto De Zerbi.
Solo nella stagione 2015/16 (31 punti), l’Empoli aveva raccolto più punti rispetto ai 28 attuali nelle prime 20 partite di un campionato di Serie A; in quella stagione nel 21esimo match arrivò un pareggio per i toscani.
Andrea Pinamonti ha trovato il gol nelle ultime tre partite interne di campionato: l’ultimo giocatore dell’Empoli ad andare a segno in quattro gare consecutive in casa nella massima serie è stato Tommaso Rocchi nella stagione 2002/03.
Nedim Bajrami è il centrocampista più giovane tra quelli che hanno realizzato almeno cinque gol in questo campionato; la sua ultima rete è arrivata su calcio di rigore contro la Lazio, ha trasformato tutti e tre i suoi tiri dal dischetto in Serie A (dopo quelli contro Venezia e Bologna).

Domenico Berardi ha partecipato a nove gol nelle ultime nove sfide contro squadre neopromosse in Serie A, grazie a sette reti e due assist; aveva collezionato lo stesso numero di partecipazioni nelle precedenti 24 partite di questo tipo.

Fonte: OPTA