Calciomercato Sampdoria, occhi puntati sul talento del River Plate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:04

La Sampdoria vuole migliorare la propria rosa e per il calciomercato di gennaio sta pensando di acquistare un giovane talento del River Plate.

Jorge Carrascal e Julian Alvarez, giocatori del River Plate (credit: Getty Images)
Jorge Carrascal e Julian Alvarez, giocatori del River Plate (credit: Getty Images)

Una Sampdoria in difficoltà vuole rinforzarsi nel calciomercato invernale

La Sampdoria non sta vivendo una stagione facile sia a livello societario sia di prestazioni e risultati sul campo. All’arresto dell’ex patron Massimo Ferrero e la nomina del nuovo Presidente Marco Lanna, si sono aggiunte le delusioni della squadra di D’Aversa rispetto alle previsioni iniziali. Dopo un inizio molto complicato, i blucerchiati sono riusciti ad uscire dalla zona calda della classifica nelle ultime giornate del 2021, riuscendo a vincere partite importanti contro Salernitana, Hellas Verona e Genoa. Una volta ripreso il campionato la Sampdoria ha rimediato però subito due sconfitte contro Cagliari e Napoli, pagando le tante assenze di questo periodo. Perciò la società è vigile sul calciomercato e starebbe fortemente pensando di andare a pescare dal Sudamerica il suo prossimo acquisto: ecco i dettagli sul giocatore.

LEGGI ANCHE –> Udinese, Marino: “Da una settimana questi calciatori non si allenavano”

LEGGI ANCHE –> Milan, un giocatore guarisce dal Covid e torna a disposizione di Pioli

Chi è Jorge Carrascal, il talento del River Plate: i dettagli

La Sampdoria ha sempre dimostrato di essere una squadra solida e ordinata, ma troppo spesso in questo campionato ha mostrato poca qualità. La qualità è ciò che certamente non manca a Jorge Andrés Carrascal, 23enne giocatore del River Plate.

Carrascal nasce a Cartagena, perla caraibica della Colombia, in uno dei quartieri più poveri e malfamati della città. Cresciuto in una situazione di grande insicurezza, viene notato dall’osservatore dei Millonarios di Bogotà, Neis Nieto, che vede in lui un talento fuori dal comune. Debutta all’età di sedici anni con la prima squadra e solamente due anni dopo viene acquistato dal Siviglia, che gli offre un importante contratto per 5 anni.

L’avventura nel club andaluso è però un calvario: tre infortuni seri al ginocchio destro in due anni non gli permettono di mostrare al mondo le sue qualità.

Per rilanciarsi decide di trasferirsi al Karpaty Lviv, in Ucraina, con il quale riesce a ritrovare continuità. Nel 2019 passa al River Plate e grazie all’allenatore Gallardo riesce a esprimere tutte le sue qualità. Fino a oggi 9 gol e 6 assist in 81 presenze la maglia biancorossa, mostrando sempre una grande duttilità tattica. Adesso per lui potrebbero riaprirsi le porte dell’Europa, con la Sampdoria che potrebbe consacrarlo come uno dei migliori talenti sudamericani.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da JORGE CARRASCAL (@carrascall)