Clamoroso: arriva la prima sospensione in Coppa d’Africa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:18

Sconvolgente sospensione in Coppa d’Africa, La Costa d’Avorio perde il suo portiere titolare prima dell’inizio della partita contro la Guinea Equatoriale

Sylvain Gbohouo
Sylvain Gbohouo – portiere della Costa d’Avorio (credit: Getty Images) MeteoWeek

Sospensione in Coppa d’Africa

Notizia sconvolgente quella appresa in relazione alle partite di Coppa d’Africa che hanno avuto inizio da pochissimi giorni. Nella giornata di ieri si sarebbe dovuta tenere un’importantissima partita tra la Costa d’Avorio e la Guinea Equatoriale a Douala. Ebbene, un portavoce della FIFA ha confermato all’AFP che il portiere della Costa d’Avorio è stato: “temporaneamente sospeso per doping“.

Naturalmente, il consulente tecnico della squadra, il francese Patrice Beaumelle è intervenuto in merito alla vicenda. Ha infatti, spiegato che  Sylvain Gbohouo, portiere degli ivoriani, 33 anni, proprio nel mese di novembre dello scorso anno, era risultato positivo ai test che vennero fatti dopo la partita contro il Camerun. Partita, che terminò con la sconfitta per 1-0 e che avrebbe determinato le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022.

LEGGI ANCHE:>>Serie A, emergenza Covid: ecco tutti i casi (in aggiornamento)

LEGGI ANCHE:>>Clamoroso colpo di scena in casa Roma: il retroscena che cambia tutto

Sylvain Gbohouo squalificato per doping

Con riferimento alla positività ai test antidoping riscontrata a novembre, il coach Baumelle avrebbe spiegato che il portiere ivoriano avrebbe adottato una cura oftalmica. In realtà in quella circostanza, Baumelle non fece alcun collegamento con la positività ai test antidoping. La FIFA non ha ulteriormente commentato il divieto disposto, in quanto sono in corso tutti i procedimenti atti a mettere in luce la vicenda.

La squalifica temporanea del portiere priva la Costa d’Avorio, che rientra tra le squadre favorite della Coppa d’Africa, del suo elemento principale. Sylvain Gbohouo gioca come titolare nella squadra etiope del Wolkite Ketema ed ha giocato come titolare sempre per la Costa d’Avorio nelle ultime qualificazioni alla Coppa del Mondo, appunto a ottobre e novembre. In Coppa d’Africa era uno dei quattro che erano stati selezionati per le gare.