Champions League, il quadro degli ottavi di finale: ecco quando si gioca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:00

Domani sera alle ore 21 riparte la Champions League: ecco la programmazione degli ottavi di finale, in particolare di Inter e Juventus.

Gli ottavi di finale di Champions League rappresentano l’inizio della fase decisiva della stagione per tutti i club più forti d’Europa. La fase a gironi ha regalato conferme ed eliminazioni a sorpresa, ma anche due italiane ancora in corsa: Inter e Juventus.

 

Champions League, il programma degli ottavi di finale (credit: Getty Images)
Champions League, il programma degli ottavi di finale (credit: Getty Images)

Martedì 15 febbraio ore 21

Paris Saint Germain-Real Madrid

Domani sera andrà già in scena il vero big match di questi ottavi di finale di Champions League, quello tra PSG e Real Madrid. La squadra parigina, dopo l’acquisto di Messi, proverà a vincere una competizione che insegue da tante stagioni. Dall’altra parte c’è il Real Madrid, regina della competizione e intenzionata a riprendersi il trono dopo tre anni di abdicazione. Tanti campioni da una parte all’altra come Mbappé, promesso sposo proprio al Real Madrid, Benzema, Di Maria, Modric e tanti altri, ma solo una squadra andrà avanti.

Sporting Lisbona-Manchester City

L’altra sfida del martedì sera metterà di fronte Sporting Lisbona e Manchester City, in una sfida che sembra senza storia. La squadra di Guardiola vuole provare ad alzare la coppa in questa stagione, e la squadra portoghese è uno degli avversari più comodi che gli inglesi potessero trovare sulla propria strada.

LEGGI ANCHE –> Inter, speranza Bastoni e due ballottaggi: le ultime verso il Liverpool

Mercoledì 16 febbraio ore 21

Inter-Liverpool

Mercoledì sera la prima italiana, l’Inter di Simone Inzaghi, scenderà in campo a San Siro per ospitare il fortissimo Liverpool di Jurgen Klopp. Ai nerazzurri seve una vera e propria impresa per eliminare una delle favorite principali al titolo finale. Dzeko e Lautaro Martinez da una parte, Salah e Mané dall’altra: spettacolo assicurato.

Edin Dzeko dopo la doppietta contro lo Shakhtar Donetsk (credit: Getty Images)
Edin Dzeko dopo la doppietta contro lo Shakhtar Donetsk (credit: Getty Images)

Red Bull Salisburgo-Bayern Monaco

Per Salisburgo-Bayern Monaco vale più o meno lo stesso discorso fatto per Sporting Lisbona-Manchester City. La squadra di Nagelsmann è super favorita e a meno di clamorose sorprese non dovrebbe aver problemi a superare il turno.

Martedì 22 febbraio ore 21

Chelsea-Lille

La detentrice del titolo, il Chelsea di Tuchel, affronta il sorprendente Lille decimo in Ligue 1 ma capace di vincere il proprio girone di Champions League. Anche in questo caso non ci dovrebbe essere storia, con i Blues super favoriti per approdare ai quarti.

Villarreal-Juventus

Martedì prossimo sarà anche il turno della Juventus, che proverà in tutti i modi a superare il difficile ostacolo Villarreal. La squadra di Emery ha eliminato l’Atalanta nei gironi e ha giocatori di assoluto livello. I bianconeri d’altro canto non vogliono in alcun modo ripetere le eliminazioni del passato recente contro Ajax, Lille e Porto. Dusan Vlahovic farà il suo esordio in Champions League, e ha già voglia di imporsi ad alti livelli anche nella competizione più importante di tutte.

Paulo Dybala durante la partita contro il Chelsea (credit: Getty Images)
Paulo Dybala durante la partita contro il Chelsea (credit: Getty Images)

Mercoledì 23 febbraio

Atletico Madrid-Manchester United

Quella tra Atletico Madrid e Manchester United sarà la sfida tra due squadre con rose fortissime ma che in questa stagione stanno deludendo sia dal punto di vista del gioco che da quello dei risultati. Dopo aver entrambe passato il girone per i capelli, solo una ci sarà tra le migliori 8 d’Europa.

Benfica-Ajax

Chiuderà il quadro degli ottavi Benfica-Ajax. I lancieri di Ten Hag stanno disputando una stagione strepitosa: hanno dominato il girone di Champions ottenendo sei vittorie su sei e anche in patria non hanno rivali. Per questo motivo partono favoriti su un Benfica che, nonostante abbia eliminato il Barcellona, sta vivendo una stagione molto complicata.

LEGGI ANCHE –> Spezia-Fiorentina: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Per metà marzo sono previsti i ritorni, e solo in quel momento sapremo se tra le migliori otto d’Europa ci saranno anche Inter e Juventus.