Fiorentina-Atalanta 1-0: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:52

La Fiorentina vince contro l’Atalanta grazie a un gol dello scatenato Krzysztof Piatek: di seguito la cronaca e il tabellino del match.

La Viola vince al Franchi la terza partita stagionale contro l’Atalanta dopo quella d’andata e quella in Coppa Italia. Mini crisi per la Dea che in Serie A non vince da cinque partite di fila e vede complicarsi la questione quarto posto.

 

Krzysztof Piatek, autore del gol partita (credit: Getty Images)
Krzysztof Piatek, autore del gol partita (credit: Getty Images)

Primo tempo

Il primo tempo tra Fiorentina e Atalanta è caratterizzato da tanta corsa, intensità e ferocia agonistica, ma con pochissime occasioni da entrambe le parti. Nei primi venti minuti sono da segnalare le ammonizioni per Djimsiti e Milenkovic che, entrambi diffidati, salteranno i prossimi impegni. Con una grande giocata personale Sottil va sul fondo e crossa per Nico Gonzalez che di testa non impegna troppo Musso. La più grande opportunità della prima frazione è però dell’Atalanta: Koopmeiners, servito in profondità, si trova a tu per tu con Dragowski che però è bravissimo a dire di no al giocatore olandese. Poco prima della fine del primo tempo è ancora Sottil che ci prova, ma il suo tiro angolato viene deviato in corner da Musso.

Secondo tempo

Nel secondo tempo la Fiorentina parte meglio e crea subito un’occasione con Castrovilli che, servito da Nico Gonzalez, calcia alto dal limite dell’area. Passa qualche minuto e la Viola trova il meritato vantaggio: Odriozola serve lungolinea il solito Nico Gonzalez che si inventa un assist al bacio per Piatek, bravo a infilare da pochi passi un non impeccabile Musso. L’Atalanta prova subito a reagire e trova il gol del pareggio con Malinovskyi al 62′. Il fuorigioco attivo di Hateboer che disturba l’azione difensiva della Fiorentina però porta all’annullamento del gol. Gasperini è furioso con la decisione della terna arbitrale e viene espulso. La Dea accusa il colpo e non riesce a farsi vedere dalle parti di Dragowski per la grande intensità messa in campo dalla squadra di Italiano in ogni azione. Nell’assedio finale ci provano sia Demiral di testa che Malinovskyi da fuori, ma entrambi non inquadrano la porta.

LEGGI ANCHE –> Venezia-Genoa: formazioni ufficiali e match live

Fiorentina-Atalanta 1-0: tabellino

Reti: 56′ Piatek.

Fiorentina (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic (67′ Martinez Quarta), Igor, Biraghi (75′ Terzic); Bonaventura (76′ Maleh), Torreira (38′ Amrabat), Castrovilli (67′ Duncan); Nico Gonzalez, Piatek, Sottil.
A disposizione: Fogli, Rosati, Martinez Quarta, Nastasic, Terzic, Venuti, Ambrabat, Castrovilli, Maleh, Callejon, Ikoné, Cabral, Saponara.
Allenatore: V. Italiano

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi (76′ Scalvini), Demiral, Djimsiti (58′ Pasalic); Hateboer, De Roon, Freuler (59′ Pessina), Zappacosta (59′ Pezzella); Koopmeiners, Malinovskyi; Boga (82′ Mihaila).
A disposizione: Sportiello, Rossi, Scalvini, Maehle, Pezzella, Pasalic, Pessina, Mihaila, De Nipoti.
Allenatore: G. P. Gasperini

Ammoniti: Milenkovic, Amrabat (F); Djimsiti, Malinovskyi, Demiral, Toloi, Musso (A).

LEGGI ANCHE –> Sampdoria-Empoli 2-0: cronaca del match e tabellino

La Fiorentina con questa vittoria si porta a 42 punti, a -2 dall’Atalanta e a -5 dalla Juventus che ha però una partita in più.