Salernitana-Bologna 1-1: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:22

Salernitana e Bologna si dividono la posta in palio al termine di una partita molto combattuta: ecco la cronaca e il tabellino del match.

Un pareggio che sta più stretto alla squadra di Nicola, sia per la prestazione offerta che per la situazione di classifica. Mihajlovic si tiene un punto che lascia il Bologna con un buon margine dalla zona retrocessione.

 

Marko Arnautovic segna di testa il gol del vantaggio del Bologna (credit: Ansa)
Marko Arnautovic segna di testa il gol del vantaggio del Bologna (credit: Ansa)

Primo tempo

La Salernitana in disperata ricerca di punti salvezza inizia il primo tempo dell’Arechi con il giusto piglio. La prima occasione arriva dopo pochissimi minuti, con un tiro da fuori area del neoacquisto Ederson che sibila il palo alla destra di Skorupski. Il Bologna si fa vedere due volte dalle parti di Sepe, prima con Barrow e poi con Arnautovic, ma senza impensierire più di tanto il portiere campano. La squadra di Nicola prende in mano il controllo del match e dopo due conclusioni prima di Verdi e poi di Djuric, conquista un calcio di rigore. Ribery cade in area e Ayroldi indica il dischetto ma, una volta richiamato al Var, decide di annullarlo. Decisione giusta, visto che Orsolini anticipa il fuoriclasse francese prima del tiro. I granata non si disuniscono e continuano a gettarsi nella metà campo rossoblu ma, quando il primo tempo sembra finito, ecco l’episodio inaspettato: Hickey dalla fascia sinistra mette al centro un pallone al bacio che Arnautovic, tutto solo, mette in porta di testa.

Secondo tempo

La Salernitana inizia il secondo tempo con ancora più convinzione, e crea subito un pericolo con un colpo di testa di Djuric ben parato da Skorupski. La squadra di Nicola ci prova e mette alle strette il Bologna, ma la poca lucidità negli ultimi venti metri non permette di impensierire più di tanto il portiere rossoblu. La partita però cambia al 70′, quando Nicola decide di inserire nello stesso momento Perotti, Mousset e Zortea. Un minuto dopo i tre costruiscono un azione e il giocatore di scuola Atalanta punisce Skorupski con un diagonale da fuori area leggermente deviato da Soumaoro. Sul finire della partita entrambe le squadre vanno vicine alla vittoria: prima Sansone colpisce una traversa clamorosa, poi Mazzocchi su punizione trova i riflessi di Skorupski.

LEGGI ANCHE –> Empoli-Juventus: formazioni ufficiali e match live

Salernitana-Bologna 1-1: tabellino

Reti: 43′ Arnautovic, 72′ Zortea.

Salernitana (4-3-2-1): Sepe; Mazzocchi, Dragusin, Fazio, Ranieri (46′ Gagliolo); Ederson (88′ Bohinen), Kastanos (71′ Zortea), Coulibaly; Verdi (71′ Mousset), Ribery (71′ Perotti); Djuric.
A disposizione: Belec, Jaroszynski, Veseli, Zortea, Gyomber, Gagliolo, Di Tacchio, Bohinen, Obi, Mikael, Perotti, Mousset.
Allenatore: D. Nicola

Bologna (3-4-3): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Soriano (73′ Vignato), Schouten (87′ Bonifazi), Hickey; Orsolini (63′ Svanberg), Arnautovic, Barrow (73′ Sansone).
A disposizione: Bardi, Binks, Bonifazi, Mbaye, Dijks, Kasius, Viola, Aebischer, Svanberg, Sansone, Vignato, Falcinelli.
Allenatore: S. Mihajlovic

Ammoniti: Ranieri, Coulibaly (S), Soriano, Arnautovic, De Silvestri (B).

LEGGI ANCHE –> Lazio-Napoli: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Con questo punto la Salernitana arriva a 15 punti, a -7 dalla salvezza ma con due partite da recuperare. Il Bologna invece sale a 32, in una tranquilla posizione di metà classifica.