Conference League: il quadro delle semifinali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:33

La prima edizione del nuovo torneo UEFA sta per arrivare agli sgoccioli. Al via le semifinali d’andata per sancire le due finaliste.

Al via alle semifinali d’andata che decideranno quali saranno le prime due squadre ad affrontarsi nella finale nel nuovo trofeo UEFA, in programma il prossimo 25 maggio all’Arena Kombetare di Tirana.

 

Immagini delle quattro contendenti - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Immagini delle quattro contendenti – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

A sfidarsi sono il Leicester City di Brendan Rodgers, la Roma di José Mourinho, l’Olimpique Marsiglia di Jorge Sampaoli e il Feyenoord di Arne Sloth.

Leicester City – Roma

Al King Power Stadium di Leicester arriva la Roma di José Mourinho, che vorrebbe essere il primo allenatore a conquistare tutti e tre i trofei principali UEFA, dopo le due Europa League conquistate con Porto e Manchester United e le due Champions con Porto e Inter.

Leicester che insegue la prima finale europea della sua storia in questa sfida inedita con la Roma, che insegue la sua terza finale europea dopo quelle di Champions League contro il Liverpool del 1984 e quella di Coppa UEFA contro l’Inter del 1991.

LEGGI ANCHE -> Leicester City – Roma: probabili formazioni, precedenti e dove vederla in TV

José Mourinho e Brendan Rodgers si sono sfidati già otto volte nella loro carriera e il bilancio è nettamente a favore del portoghese. Cinque le vittorie di Mou, quattro in sfide tra Chelsea e Liverpool e una in un TottenhamLeicester, due i pareggi e una vittoria di Rodgers proprio sulla panchina delle Foxes. Tutte le sfide sono state disputate in Premier League, tranne due partite di semifinale di EFL Cup che poi il Chelsea di Mourinho portò a casa.

Immagine dalla partita precedente della Roma - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Immagine dalla partita precedente della Roma – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Feyenoord – Olimpique Marsiglia

Al De Kuip di Rotterdam si sfidano Feyenoord e Marsiglia. Gli olandesi che hanno vinto una Champions League nel 1969/70 contro il Celtic e due Coppe Uefa nel 1974 contro il Tottenham e nel 2002 contro il Borussia Dortumund vogliono conquistare la terza competizione UEFA per club, diventando la prima squadra ad averle vinte tutte. I biancorossi sono arrivati sin qui battendo i serbi del Partizan Belgrado e i cechi dello Slavia Praga.

Il Marsiglia ha vinto l’unica Champions League francese della storia della competizione, nella finale del 1993 contro il Milan dopo aver perso la finale del 1991 contro la Stella Rossa. I focesi hanno anche perso tre finali di Coppa UEFA/Europa League, nel 1999 contro il Parma di Alberto Malesani (ultima coppa Uefa italiana), nel 2004 contro il Valencia di Rafa Benitez e nel 2018 contro l’Atletico Madrid del cholo Simeone

LEGGI ANCHE -> Europa League: ecco il quadro delle semifinali

Squadre che si sono sfidate già 2 volte nei gironi della Champions League 1999/2000. 3-0 per gli olandesi all’andata, 0-0 la gara di ritorno.