Ciccio Graziani, le sue parole sulla lotta scudetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:36

A margine di un evento svoltosi al Tennis club Parioli di Roma, l’ex campione del mondo Ciccio Graziani ha parlato della lotta scudetto.

Una corsa scudetto viva come non si vedeva da anni quella in Serie A, tanto tesa da destare l’interesse di tantissimi appasionati tra cui Ciccio Graziani, ecco le sue parole sull’argomento e non solo.

Ciccio Graziani [Credit: ANSA] - Meteoweek
Ciccio Graziani [Credit: ANSA] – Meteoweek

Un finale di campionato tutto da vivere in Serie A.

A fare da portata principale delle ultime due giornate è inevitabilmente la lotta scudetto tra Milan ed Inter.

Le due squadre meneghine si stanno inseguendo sin da inizio anno con un susseguirsi di colpi di scena e risultati inattesi che hanno portato a renedere decisive le ultime due giornate stagionali.

La sconfitta dell’Inter nel recupero dei gennaio contro il Bologna ha segnato un primo passo chiave nella corsa al titolo. Da quel momento la squadra nerazzurra non ha più nelle proprie mani il destino della stagione e lo scontro diretto in favore dei rossoneri ha regalato un ulteriore vantaggio alla squadra di Stefano Pioli.

Il calendario sembra essere al momento l’unico punto a favore della truppa di Simone Inzaghi la quale ha indubbiamente le due partite più semplici almeno sulla carta.

Non solo la lotta scudetto ma anche il rush finale europeo desta grande interesse.

Tra le squadre coinvolte anche la Roma, uno dei club storici di un ex campione del mondo come Ciccio Graziani il quale ha parlato sia dei giallorossi che della lotta al titolo di campione d’Italia.

LEGGI ANCHE—->Conte risponde a Klopp e lancia una frecciata: “Jurgen era frustrato”

Ciccio Graziani: “O si finisce in gloria o con grande rammarico”

L’ex giocatore di Roma e Torino si è espresso a riguardo di alcune delle lotte più intense della Serie A.

Parlando della sua Roma, prossima alla finale di Conference League, Graziani ha detto: “Ho l’impressione che sia l’anno giusto per vincere una coppa europea, ma dobbiamo stare tranquilli”, aggiungendo anche un voto alla stagione: “Oggi darei un otto anche se ha attraversato momenti duri”.

Un giudizio quindi che rimane molto positivo indipendentemente dal risultato della finale di Tirana per la squadra di Mourinho, esaltato anche lui da Graziani:E’ il capopopolo della squadra, ha coinvolto tutti”.

Graziani ha poi parlato della lotta al vertice tra Milan ed Inter esprimendo una sua preferenza: “A chi lo Scudetto? Dico Milan”.

Nicolò Barella e Rafael Leao [Credit: ANSA] - Meteoweek
Nicolò Barella e Rafael Leao [Credit: ANSA] – Meteoweek
Sintetico ed efficace l’ex attaccante della nazionale che ha anche specificato quale sia stato il momento chiave: “La tappa decisiva era quella di ieri sera. Il destino non è più nelle mani dell’Inter”.

LEGGI ANCHE—->Roma, Totti: “Lui è il migliore al mondo”

Varie lotte che quindi lasciano apertissimo il campionato e su cui tutti hanno le proprie preferenze ed opinioni, solo il campo però ci dirà la verità.