Salernitana-Udinese: probabili formazioni, precedenti e curiosità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:30

Nella 38esima e ultima giornata di Serie A Salernitana e Udinese scendono in campo all’Arechi domenica alle 20:45. Qui le probabili formazioni.

La sfida tra Salernitana e Udinese di domenica sera emetterà il verdetto definitivo per la salvezza dei padroni di casa. Il club campano dipenderà da se stesso in caso di vittoria, in caso di pareggio o sconfitta dovrà guardare il risultato dal campo del Cagliari, che se vincesse li condannerebbe alla retrocessione in Serie B.

 

Salernitana-Udinese nel match d’andata [credit: ANSA] – MeteoWeek

Salernitana-Udinese: probabili formazioni

Probabile Salernitana (3-5-2): Sepe; Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, L. Coulibaly, Bohinen, Kastanos, Zortea; Djuric, Bonazzoli.
Allenatore: Nicola.

Probabile Udinese (3-5-2): Padelli; Becao, Pablo Marì, Nehuen Perez; Molina, Pereyra, Walace, Makengo, Udogie; Pussetto, Deulofeu.
Allenatore: Cioffi.

Salernitana-Udinese: precedenti e curiosità

Salernitana e Udinese non hanno mai pareggiato in Serie A; dopo due successi dei bianconeri nel 1998/99, i campani hanno vinto 1-0 la sfida di andata di questo campionato, giocata solamente un mese fa (gol di Simone Verdi nei minuti di recupero lo scorso 20 aprile).

L’Udinese ha vinto quattro delle ultime cinque trasferte contro squadre neopromosse in Serie A (1P), tanti successi quanti nelle precedenti 14 (4N, 6P).

LEGGI ANCHE –> Fiorentina-Juventus: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Grazie a quattro vittorie e tre pareggi la Salernitana è rimasta imbattuta nelle ultime sette partite di Serie A: l’ultima squadra neopromossa a fare meglio in Serie A è stata l’Hellas Verona nel 2020, quando arrivò a quota nove.

L’Udinese ha perso due delle ultime tre partite di campionato (1N), tante sconfitte quante quelle subite nelle precedenti 11 partite nella competizione (5V, 4N).

L’Udinese ha ottenuto due vittorie e due pareggi nelle ultime quattro trasferte di campionato; i bianconeri non restano imbattuto per cinque incontri consecutivi fuori casa in Serie A da gennaio 2018.

Serie A
L’esultanza di Simone Verdi (attaccante Salernitana) dopo il gol al Venezia [credit: ANSA] – Meteoweek
La Salernitana è una delle due squadre insieme al Venezia che ha realizzato meno reti nel secondo tempo in questa Serie A (entrambe 18). Tuttavia, cinque degli ultimi otto della formazione campana in massima serie sono arrivati in questa frazione di gioco, compresi gli ultimi tre contro Venezia, Cagliari ed Empoli.

LEGGI ANCHE –> Juventus, niente riscatto per un giocatore: altro saluto dopo Bernardeschi

Simone Verdi ha segnato tre gol contro l’Udinese in Serie A e ha fatto meglio solamente contro la Sampdoria nel massimo campionato (quattro); senza i suoi ultimi cinque gol, realizzati da febbraio in avanti, la Salernitana avrebbe avuto sei punti in meno di quelli attuali.

Gerard Deulofeu miglior marcatore bianconero nel torneo in corso con 12 centri (suo record personale nei maggiori cinque campionati europei) potrebbe diventare il primo giocatore dell’Udinese a segnare almeno 13 reti in una singola stagione di Serie A da Antonio Di Natale nel 2014/15 (14).

(fonte: Lega Serie A)