Genoa-Bologna 0-1: cronaca del match e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:13

Il sabato dell’ultima giornata di Serie A si apre con la vittoria del Bologna sul campo del Genoa già retrocesso in Serei B.

In una delle poche partite senza obbiettivi in gioco dell’ultima giornata di Serie A, il Bologna passa al Ferraris di Genova contro i padroni di casa rossoblu per 0-1.

 

Un'immagine del match [Credit: ANSA] - Meteoweek
Un’immagine del match [Credit: ANSA] – Meteoweek

A Marassi tra Genoa e Bologna è 0-1 per gli emiliani con un gol nella ripresa di Musa Barrow.

Il Genoa saluta con una sconfitta la Serie A e si appresta ad affrontare la Serie B 15 anni dopo l’ultima volta. Una stagione indubbiamente molto deludente per i rossoblu che solo nel finale di campionato hanno dato l’impressione di credere nella salvezza seppur in maniera vana.

Per il Bologna una vittoria che permette di chiudere con il sorriso una stagione tranquilla. I rossoblu non hanno mai rischiato di essere risucchiati nella lotta salvezza ma allo stesso tempo hanno dato solo a sprazzi l’idea di poter chiedere di più a questa stagione.

LEGGI ANCHE—->Gasperini, clamorosa suggestione per il futuro

Genoa-Bologna 0-1: cronaca del match

Primo tempo

Partita senza obbiettivi quella tra Genova e Bologna che si gioca in un bel clima anche grazie ai tifosi di casa che hanno sostenuto e non contestato la propria squadra.

La gara non ha particolari pretese quindi e la prima occasione arriva dopo 8 minuti con Portanova che ci prova in acrobazia trovando però pronto Bardi a dire di no.

Per la reazione del Bologna occorre attendere il 29′ quando su cross di Dijks De Silvestri ci prova di testa ma Semper fa un miracolo e salva.

Tre minuti dopo ancora Bologna vicino al vantaggio con Nico Dominguez che ci prova con il sinistro ma dopo una deviazione la palla trova solo l’esterno della rete.

Due minuti e ancora Domiguez che ci prova stavolta su azione da corner ma la palla sfiora il palo e finisce sul fondo.

Termina così 0-0 il primo tempo a Marassi.

La disperazione dei giocatori del Genoa al termine del match [Credit: ANSA] - Meteoweek
La disperazione dei giocatori del Genoa al termine del match [Credit: ANSA] – Meteoweek

Secondo tempo

La ripresa perde di ritmo e le prime occasioni si hanno al 66′ prima con Raimondo che trova però una gran risposta di Semper e poco più tardi con Barrow che però questa volta riesce a battere il portiere del Genoa e porta avnti il Bologna.

Il Genoa reagisce e al 73′ ci prova con Ekuban il cui colpo di testa finisce però alto.

Nel finale bis di occasioni per il Genoa: al minuto 82 ci prova Yeboah ma il suo destro è parato da Bardi, dopo due minuti ci prova Ekuban, il suo destro viene deviato e per poco non beffa il portiere degli emiliani.

A 3 dalla fine Frendrup sfiora il gran gol dai 30 metri ma il suo tiro trova solo il palo.

In pieno recupero il Bologna prova a chiuderal in contropiede ma il tiro di Dominguez viene deviato in corner.

Termina dunque 0-1 la gara di Marassi.

Genoa-Bologna 0-1: tabellino del match

Marcatori: 66′ Barrow (B)
Ammonizioni: Aebischer (B), Galdames (G), Criscito (G), Ostigard (G)

Genoa (4-2-3-1): Semper; Hefti, Ostigard, Vasquez, Criscito (71′ Ekuban); Hernani (67′ Rovella), Galdames (46′ Frendrup); Gudmundsson, Amiri, Portanova (46′ Melegoni); Yeboah.
A disposizione: Vodisek, Sirigu, Masiello, Czyborra, Ghiglione, Cambiaso, Destro, Kallon.
Allenatore: A. Blessin

LEGGI ANCHE—->De Laurentiis, frecciatina pesante ad un top club europeo

Bologna (3-5-2): Bardi (88′ Bagnolini); Amey (72′ Hickey), Binks (46′ Stivanello), Bonifazi; De Silvestri, Dominguez, Schouten (46′ Urbanski), Aebischer, Dijks; Barrow, Raimondo (75′ Vignato).
A disposizione: Molla, Theate, Mbaye, Svanberg, Orsolini, Arnautovic, Sansone.
Allenatore: S. Mihajlovic