Calciomercato Milan – Maldini mette gli occhi su un centrocampista di grande prospettiva

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:19

Il Milan è in cerca di rinforzi per la prossima stagione da regalare a Pioli: tra i profili valutati da Maldini, ce n’è uno che in futuro potrebbe fare le fortune del club.

L’addio di Kessié ha lasciato vuoto un buco che va colmato in questa sessione di calciomercato. Il Milan è vigile per cercare di assicurarsi un colpo importante non solo per il presente ma anche per il futuro.

 

Paolo Maldini e Frederic Massara (credit: Fanpage)
Paolo Maldini e Frederic Massara (credit: Fanpage)

Con la netta vittoria ottenuta contro il Sassuolo al Mapei Stadium il Milan si è aggiudicato il 19esimo scudetto della sua storia, undici anni dopo l’ultima volta. Tutto merito di un progetto che parte da lontano e che ha visto nell’unione di intenti il vero protagonista di questo traguardo raggiunto. La sconfitta per 5-0 contro l’Atalanta del 22 dicembre del 2019 ha fatto scattare qualcosa a livello mentale a un club che da lì in poi è cresciuto esponenzialmente.

Il primo passo è stato sicuramente quello della conferma di Stefano Pioli sulla panchina rossonera, dopo che sembrava ormai tutto fatto per l’arrivo di Rangnick. Di ciò va dato atto a Maldini e Boban (che ha pagato con il licenziamento) che hanno difeso a spada tratta il lavoro dell’allenatore parmigiano. Il direttore tecnico ed ex leggenda del Milan, insieme alla preziosa collaborazione di Ricky Massara, ha poi costruito una squadra composta da un mix di giovani ed esperti, con un basso monte ingaggi, ma con grandissime potenzialità.

E i risultati di tutto questo lavoro sono stati raccolti in questa stagione, con la vittoria di uno scudetto che nessuno avrebbe pronosticato. Serietà, competenza e abnegazione sono state le tre parole chiave che hanno permesso ai rossoneri di compiere una vera e propria impresa.

LEGGI ANCHE –> Inter, chi per il dopo Perisic?

Il lavoro è appena iniziato: ecco il giocatore cercato da Maldini

Come ribadito nelle interviste al termine della vittoria del campionato, ciò non rappresenta un punto di arrivo ma solamente uno di partenza per tornare grandi anche in Europa. Per farlo il Milan ha bisogno però di alcuni rinforzi sul mercato, e Maldini è già al lavoro per cercare di regalare a Pioli le pedine di cui necessita. Dovrebbe arrivare a giorni l’ufficialità dell’acquisto di Origi a parametro zero dal Liverpool: un colpo intelligente e che andrebbe a rinforzare e svecchiare un reparto che ne aveva bisogno.

Le attenzioni sono poi rivolte al centrocampo, visto che Kessié lascerà il Milan per accasarsi al Barcellona di Xavi. Dal Bordeaux arriverà ufficialmente Yacine Adli, già acquistato da rossoneri nella scorsa stagione. Il giocatore francese, visto la giovanissima età, partirà almeno inizialmente un po’ indietro nelle gerarchie della squadra.

Enzo Fernandez, centrocampista del River Plate (credit: Ansa)
Enzo Fernandez, centrocampista del River Plate (credit: Ansa)

Gli occhi della dirigenza sono puntati già da diverso tempo su Renato Sanches, ma se il colpo non dovesse andare a buon fine sarebbe stato già individuato un altro profilo: Enzo Fernandez. Il classe 2001 del River Plate, su cui c’è anche il forte interessamento del Benfica, ha una clausola rescissoria da 18 milioni di euro. Dotato di grande qualità, forza fisica e poliedricità, Fernandez rappresenterebbe l’identikit perfetto del centrocampista voluto da Maldini.

LEGGI ANCHE –> UEFA Champions League, ecco la squadra della stagione. Che nomi!

Il Milan rimane vigile sul mercato anche in attesa di quello che succederà a livello societario con il passaggio di proprietà. Visto il lavoro fatto negli ultimi anni, i tifosi milanisti sono fiduciosi sul lavoro che la dirigenza farà in questa sessione estiva.