Juve, è corsa per il vice Vlahovic

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:35

Nell’estate della rivoluzione la Juve va a caccia di un vice Vlahovic, diversi i profili ricercati: ecco una lista delle opzioni.

La Juve si concentra sulla ricerca di un vice Dusan Vlahovic, tanti i nomi sulla lista della dirigenza bianconera: ecco chi si gioca il posto.

Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved, Andrea Agnelli e Federico Cherubini (Credit: ANSA) - Meteoweek
Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved, Andrea Agnelli e Federico Cherubini [credit: ANSA] – Meteoweek

Un’estate che porterà una ventata di aria fresca per la Juventus.

La sessione di calciomercato ormai alle porte sembra essere destinata a segnare una linea netta con il passato per i bianconeri che cercano di ritrovare le certezze perdute.

La stagione, la prima senza titoli dopo 10 anni, ha lasciato ben più che l’amaro in bocca e ora la dirigenza del club bianconero vuole a tutti i costi rinnovare e inserire in rosa giocatori in grado di iniziare un nuovo ciclo.

I primi tasselli sembrano essere Paul Pogba e Angel Di Maria.

Il francese pare aver scelto in tutto e per tutto il progetto del club che lo aveva lanciato nel calcio dei grandi ed è pronto al grande ritorno sognato da tutti i tifosi della Juve.

L’argentino potrebbe invece essere un leader, anche se per breve tempo. Le qualità non si discutono resta da capire lo stipendio che potrebbe percepire e la durata del contratto, le parti si incontreranno in settimana proprio per sciogliere questi dettagli.

Oltre a loro la Juve si muove su altri fronti.

Dalla Germania è arrivata in giornata la notizia di un possibile arrivo in bianconero di Filip Kostic, esterno serbo fresco vincitore dell’Europa League che è seguito anche dall’Inter, per la difesa restano aperte le piste che portano a Molina e Udogie dell’Udinese con i due club che si sarebbero sentiti pochi giorni fa per iniziare una trattativa.

A tener banco diventa quindi il ruolo di vice Vlahovic: ecco i nomi dei papabili arrivi.

LEGGI ANCHE—->Juventus, Allegri fa il bilancio della stagione bianconera

Juve, il vice Vlahovic diventa un rebus

L’attaccante serbo ex Fiorentina è uno dei leader presenti e futuri della Juventus ma nonostante ciò resta vitale trovare un giusto sotituto.

Tanti i nomi che si sono alternati nelle ultime settimane, da questi si può intuire che la ricerca del club bianconero si concentra su profili di esperienza che possano accettare il ruolo di riserva.

I primi due nomi sulla lista di Arrivabene e Cherubini sono quelli di Luis Muriel e Marko Arnautovic.

Luis Muriel e Marko Arnautovic [Credit: ANSA] - Meteoweek
Luis Muriel e Marko Arnautovic [Credit: ANSA] – Meteoweek
Il colombiano dell’Atalanta sarebbe più disponibile ad accettare il ruolo di riserva ma i suoi problemi fisici aprono dei dubbi, di contro il serbo potrebbe digerire meno il ruolo di vice ma potrebbe accettarlo in cambio di un’ultima grande chance in carriera.

Sullo sfondo resta l’ipotesi Balotelli riportata oggi da qualche testata, al momento però non sembrano esserci conferme a riguardo.

LEGGI ANCHE—->Napoli, De Laurentiis senza freni alla presentazione del ritiro estivo

Un’estate di grandi cambiamenti che quasi certamente porterà alla Juve un nuovo numero 9 in grado di dare riposo a Vlahovic.