Juventus, le parole di De Ligt spaventano i tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54

Suona l’allarme in casa Juventus, dal ritiro dell’Olanda arrivano parole poco rassicuranti da parte di De Ligt: ecco cosa ha detto.

Matthijs De Ligt tuona dal ritiro della sua nazionale: le parole rilasciate a NOS dal centrale olandese preoccupano i tifosi, ecco cosa ha detto.

 

Matthijs De Ligt, difensore della Juventus [Credit: ANSA] - Meteoweek
Matthijs De Ligt, difensore della Juventus [Credit: ANSA] – Meteoweek

La Juventus si prepara ad una vera e propria rivoluzione tecnica.

La stagione a secco di trofei ha lasciato un segno indelebile nella testa della drigenza bianconera che vuole quindi ora rifarsi sin dal prossimo anno tramite un sostanzioso cambiamento della rosa.

La Juve ha infatti sin da prima ancora del termine del campionato mosso i primi passi della propria rivoluzione.

Il primo acquisto della nuova era dovrebbe essere Paul Pogba che farà quindi ritorno a Torino ancora una volta da free agent esttamente come fu diversi anni fa per il suo primo passaggio in bianconero.

Il club torinese sta poi valutando l’occasione rappresentata da Angel Di Maria, anche il Fideo arriverebbe alla corte di Allegri come parametro zero ma l’età e le richieste contrattuali dell’ex PSG e Real Madrid stanno momentaneamente rallentando la trattativa.

A tener banco sono poi i discorsi sui terzini: Molina dell’Udinese sembra destinato ad approdare in bianconero mentre sulla fascia opposta prosegue il casting a cui si è recentemente aggiunto lo spagnolo Alejandro Grimaldo.

Come inevitabile, in casa Juventus resta comunque forte il discorso sulle uscite.

Dopo quelle già confermate di Bernardeschi, Dybala e Chiellini, potrebbero aggiungersi altri nomi quali Rabiot, Kean eArthur i quali farebbero quindi spazio a nuovi giocatori che possano alzare la qualità della rosa.

Chi la Juve vorebbe invece blindare è Matthijs De Ligt, l’olandese è l’erede designato di Chiellini ma le sue parole rilasciate oggi spaventano i tifosi bianconeri.

LEGGI ANCHE—->Inter, l’agente di Bastoni parla del futuro del suo assistito

De Ligt, il rinnovo non è scontato: ecco le sue parole

Matthijs De Ligt è sicuramente uno dei tasselli fondamentali del presente e del futuro della Juventus.

I bianconeri, soprattutto dopo l’addio di Giorgio Chiellini, necessitano di un leader difensivo di livello europeo che possa guidare la squadra anche negli anni a venire e il centrale ex Ajax è indubbiamente il candidato numero 1.

Proprio per mostrare questa necessità, il club torinese ha proposto all’olandese un prolungamento di un ulteriore anno del suo contratto e la trattativa sembrava destinata ad una buona riuscita.

Le parole di De Ligt a NOS hanno però aperto diversi dubbi in merito.

Matthijs De Ligt con la maglia dell'Olanda [Credit: ANSA] - Meteoweek
Matthijs De Ligt con la maglia dell’Olanda [Credit: ANSA] – Meteoweek
Il difensore olandese ha così dichiarato: “Al momento ci sono colloqui e quando sarà il momento deciderò se prolungare o se guardare oltre…. Guardo sempre a ciò che è meglio per me stesso in termini di progetto sportivo. Due quarti posti di fila non vanno bene, dovremo fare dei passi avanti in questo”.

LEGGI ANCHE—->Inter, proposto Loftus-Cheek: i nerazzurri ci pensano

Affermazioni queste che hanno spaventato i tifosi ma che ovviamente non chiudono nessuno spiraglio per il futuro.