Il Real Madrid non è sazio, colpo in arrivo da 100 milioni di euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:30

Dopo aver chiuso il colpo Antonio Rudiger, il Real Madrid piazza il suo secondo acquisto. La spesa è folle.

Il Real Madrid non è sazio di vittorie. La quattordicesima Champions League conquistata ai danni del Liverpool nella finale di Parigi non ha spento le ambizioni dei blancos, che continuano a spendere montagne di soldi sul mercato.

 

Carletto Ancelotti, allenatore del Real Madrid - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Carletto Ancelotti, allenatore del Real Madrid – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Dopo la forte delusione dei mancati arrivi di Haaland e Mbappe, il primo accasatosi al Manchester City di Pep Guardiola, il secondo che ha rinnovato con il Paris Saint-Germain, è arrivato il primo colpo del mercato estivo dei galacticos, che è in realtà un parametro zero. Si tratta infatti di Antonio Rudiger, forte difensore centrale del Chelsea che si trasferirà in Spagna il prossimo 1 Luglio dopo 203 partite con i Blues, 12 gol e tanti trofei (tra cui la Champions League 2021).

Non è finita qui però per la squadra di Florentino Perez, che ha appena completato un altro acquisto per cui manca solo l’ufficialità. Si tratta del centrocampista centrale francese di origini camerunensi Aurelien Tchouameni.

Il classe 2000 è cresciuto calcisticamente nel Bourdeaux, da cui il Monaco lo aveva prelevato per circa 18 milioni di euro nel 2020. Dopo due stagioni, 95 partite e 8 gol, il ventiduenne è pronto a dire arrivederci alla Ligue 1 per accasarsi al Santiago Bernabeu.

LEGGI ANCHE -> Fiorentina, dopo la conferma di Italiano si pensa al mercato

Il costo dell’operazione sfiora la follia, dato che per il giovane centrocampista, già nel giro della nazionale maggiore di Didier Dechamps, il Real spenderà 80 milioni di euro più 20 di bonus, che portano il prezzo totale a 100 milioni di euro.

Una cifra veramente incredibile per un giocatore sì di prospettiva, che però non ha ancora dimostrato completamente il suo valore, dato che ha da poco superato le 100 partite in carriera.

Tchouameni con la maglia del Monaco - credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek
Tchouameni con la maglia del Monaco – credits: Ansa Foto. Sportmeteoweek

Evidentemente la squadra di Carletto Ancelotti vuole essere pronta per il momento in cui Modric sarà pronto ad appendere le scarpette al chiodo. Al fianco di Tchouameni ci sarà il suo connazionale Eduardo Camavinga, che l’anno corso venne preso dal Rennes per 31 milioni di euro, e che quest’anno ha giocato 42 partite con le merengues. Il trio del futuro verrà completato dall’uruguagio Federico Valverde, che ha già avuto modo di affermarsi negli ultimi anni al Real Madrid e che quest’anno ha fatto vedere la sua grande duttilità giocando spesso come ala destra.

LEGGI ANCHE -> Real Madrid, Asensio parla del suo futuro

Ora i blancos si butteranno probabilmente su un esterno destro, dati i certi addii di Bale e Isco e dato che Rodrygo, Hazard e Asensio non hanno sempre convinto Ancelotti, che ha appunto preferito a loro un fuori ruolo come Valverde. Vedremo quali altri colpi ci riserveranno Florentino Perez e il Real Madrid.