Raspadori, il futuro è sempre più lontano dal Sassuolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

Il futuro di Giacomo Raspadori sembra essere sempre più lontano dal Sassuolo, arriva una nuova ipotesi di mercato: ecco dove potrebbe andare.

Per il giovanissimo attaccante del Sassuolo il futuro potrebbe parlare ancora italiano: i suoi agenti lo hanno proposto ad una nuova big di Serie A, ecco di chi si tratta.

 

Giacomo Raspadori giocatore del Sassuolo
Giacomo Raspadori giocatore del Sassuolo e della nazionale (credit: Getty Images) MeteoWeek

Una stagione che è valsa la consacrazione quella di Giacomo Raspadori.

Il classe 2000 ha avuto finalmente la sua prima vera chance da titolare per una stagione intera e i 10 gol e 6 assist totalizzati hanno attratto l’interesse di molte squadre italiane e non solo.

Il momento d’oro del gioiello neroverde è iniziato nel 2020 durante la stagione chiusa in estate a causa del Covid.

Dall’esordio con gol contro la Lazio all’Olimpico Raspadori ha mosso passi da gigante sino ad indossare la fascia da capitano dei neroverdi e diventare parte della rosa dell’Italia che ha vinto l’Europeo nel 2021.

Dopo l’anno vissuto sulla cresta dell’onda, il classe 2000 ha messo il turbo nell’ultima annata dimostrandosi capace di crearsi uno spazio in un attacco folto come quello del Sassuolo ma soprattutto mettendo in mostra una grandissima duttilità.

La presenza di Scamacca come numero 9 ha obbligato Raspadori ad adattarsi ai ruoli di trequartista ed esterno entrambi ben interpretati dall’attaccante azzurro che ha così convinto ulteriormente tutti gli addetti ai lavori.

LEGGI ANCHE—->Atalanta, Muriel non è incedibile: sirene dalla Francia per lui

Il contratto in scadenza nel 2024 e non ancora rinnovato lo rendono un importante obbiettivo di mercato per tante squadre ma 3 su tutte sembrano essere favorite.

Raspadori, per il futuro spunta l’ipotesi Milan

Che su Giacomo Raspadori ci siano tante squadre non è una novità ma sembrano 3 (o ancora meglio 2 più una) a godere di una posizione privilegiata.

L’ipotesi meno accreditata è quella degli inglesi del West Ham.

I londinesi sarebbero fortemente interessati al giocatore del Sassuolo ma le intenzioni dell’azzurro suggeriscono una permanenza in Italia.

In Serie A tra le squadre più interessate c’è da diverso tempo la Juventus.

Il club bianconero vede in Raspadori il perfetto sostituto di Morata per il quale la trattativa per riportarlo a Torino sembra essere molto più complicata del previsto.

L’ultima ipotesi spuntata nelle ultime ore riguarda Il Milan.

Stefano Pioli, allenatore del Milan [credit: ANSA] - MeteoWeek
Stefano Pioli, allenatore del Milan [credit: ANSA] – MeteoWeek
La squadra di Stefano Pioli potrebbe voler inserire un attaccante con le caratteristiche del classe 2000 neroverde in rosa e per arrivarci potrebbe inserire nella trattativa Mattia Gabbia, difensore classe 99 su cui c’è anche l’interesse della Sampdoria.

LEGGI ANCHE—->Napoli, Luis Alberto resta un obbiettivo: ecco i possibili scambi

Il futuro di Raspadori sembra quindi essere lontano da Reggio Emilia ma trattare con il Sassuolo sarà difficile per tutte le squadre interessate.