Milan, sfuma l’obbiettivo per il centrocampo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:55

In attesa dei rinnovi di Maldini e Massara, per il Milan sfuma un obbettivo per il centrocampo: ecco di chi si tratta.

I rossoneri, ancora impegnati nei rinnovi dei due dirigenti, vedono sfumare un obbiettivo concreto per il centrocampo: ecco di chi si tratta.

 

Paolo Maldini e Frederic Massara (credit: Fanpage)
Paolo Maldini e Frederic Massara (credit: Fanpage) – Meteoweek

Situazione molto delicata quella che si sta vivendo in casa Milan.

I rossoneri, dopo l’incredibile scudetto vinto, sono alla ricerca di nuovi rinforzi da regalare a Stefano Pioli ma le trattative per i rinnovi di Maldini e Massara non ancora concluse bloccano momentaneamente il proseguo del mercato.

Il Milan dovrà infatti prima di tutto chiarire la situazione dei due pilastri del calciomercato per poi proseguire con quelle che sono le possibili trattative in entrata.

I meneghini sono infatti ancora alla ricerca del difensore centrale e di almeno un centrocampista per sostituire Romagnoli e Kessiè entrambi salutati al termine del contratto.

Le trattative per Botman e Renato Sanches, le due principali portate avanti dai rossoneri, vivono ora nella fase di stallo già citata e il Milan rischia di dover correre ai ripari.

Il centrale del Lille, dopo essere stato ad un passo dal vestire la maglia del Diavolo sembra ora più vicino agli inglesi del Newcastle a causa dei tentennamenti dei rossoneri mentre per Reanto Sanches la situazione resta complessa.

Nel mentre un altro obbiettivo della mediana rossonera va in fumo, il giovane talento è sempre più vicino a trasferirsi nel campionato portoghese.

LEGGI ANCHE—->UFFICIALE: ecco le date della prossima stagione. Quando ci sarà il sorteggio del calendario

Milan, l’obbiettivo dall’Argentina sfuma: ora testa a Renato Sanches

Le difficoltà nel chiudere il nuovo centrocampista per Pioli sta portando il Milan a virare su tanti profili diversi per studiare i margini di fattibilità.

Sebbene il sogno e l’obbiettivo principale resti Renato Sanches i rossoneri si stanno guardando intorno anche fuori dai confini europei.

Nelle ultime settimane si era infatti rafforzato l’interesse per il giovane talento del River Plate Enzo Fernandez ma la trattativa è destinata a fallire.

Enzo Fernandez, centrocampista del River Plate (credit: Ansa)
Enzo Fernandez, centrocampista del River Plate (credit: Ansa) – Meteoweek

Il mediano argentino classe 2001 ha sorpreso tutti con la maglia del River Plate ma il suo futuro, sebbene sarà in Europa, non sarà con tutta probabilità al Milan ma bensì al Benfica.

La squadra portoghese ha raggiunto un accordo con il club argentino sulla base di 18 milioni di euro per il 75% del cartellino e si prepara a trovare la giusta intesa con il giocatore che potrebbe arrivare a giorni.

Il Milan punta dunque tutto su Renato Sanches, sul portoghese resta forte il PSG ma il giocatore sembrerebbe aver dato priorità ai rossoneri anche se al momento non c’è nulla di ufficiale.

LEGGI ANCHE—->Fiorentina, si insiste per Jovic: trattativa viva con il Real Madrid

I rossoneri continuano dunque la ricerca del mediano per sostituire Kessiè ma prima di tutto dovranno rinnovare i contratti di Maldini e Massara per evitare di continuare l’attuale momento di stallo.