Monza, Galliani scatenato: ufficiale Sensi, ora altri colpi nel mirino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:08

Il Monza è scatenato: l’AD dei biancorossi Adriano Galliani è molto attivo sul mercato. Ufficializzato Sensi, è il momento di pensare ad altri colpi.

Il club neopromosso in Serie A è fra i più attivi sul mercato: il Monza vuole costruire subito una squadra competitiva.

 

Galliani
Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza [credit: ANSA] – Meteoweek
Il Monza si prepara a vivere la Serie A per la prima volta nella sua storia. I biancorossi hanno ottenuto la promozione tramite i playoff: la finale con il Pisa ha regalato mille emozioni.
Ora l’obiettivo è prepararsi al meglio per puntare verso una salvezza più che tranquilla: l’ambizione è quella di chiudere il campionato in top 10. Come era prevedibile, l’AD Adriano Galliani si è subito messo all’opera sul mercato per costruire una squadra competitiva: il dirigente ha già chiuso per quattro rinforzi, ma non ha ancora finito.

Monza, mercato stellare: quattro colpi ufficiali, ma non è finita qui

In questi anni, il Monza ha messo a segno colpi di mercato di alto livello come, per esempio, Balotelli o Boateng.
Dopo la promozione in Serie A, la dirigenza si è messa al lavoro per costruire una squadra in grado di lottare per la parte sinistra della classifica. Ad oggi, sono già quattro i colpi ufficializzati: Ranocchia, Cragno, Carboni e Sensi.

Il centrocampista ex Sassuolo e Sampdoria è stato ufficializzato oggi: indosserà la maglia biancorossa per una stagione. Il Monza ha infatti trovato un accordo con l’Inter per un prestito secco: al termine del campionato, dunque, potrebbe tornare a Milano, ma non è da escludere che possa rimanere in caso di salvezza (le due società dovrebbero comunque parlarne).

LEGGI ANCHE -> PSG, Kimpembè è in uscita: l’ipotetico sostituto è un obbiettivo del Napoli

Il mercato, però, è appena iniziato e ci saranno altri innesti. Molto dipenderà dalle eventuali cessioni, ma Galliani ha già in mente altri rinforzi per far sognare la piazza.
Uno degli obiettivi dichiarati è un pallino dell’AD e non lo ha mai nascosto: Matteo Pessina.

 

Pessina
Matteo Pessina, centrocampista dell’Atalanta [credit: ANSA] – Meteoweek
Il centrocampista dell’Atalanta ha iniziato la propria carriera proprio con la maglia biancorossa ed è intenzione del Monza riportarlo a casa. L’obiettivo è quello di acquistarlo a titolo definitivo e assegnarli la fascia da capitano per renderlo l’icona del nuovo corso.
Oltre a lui, però, ci sono anche altri sogni di mercato. Uno porta a Petagna, attaccante che a Napoli non può godere della continuità necessaria per rendere al meglio.

Altri due, invece, sono vere e proprie suggestioni: Icardi e Dybala. I due argentini sono in cerca di una nuova avventura e, per ora, non hanno trovato un accordo con altre società. L’ex Inter è in uscita dal PSG, ma nessun top club sembra intenzionato a puntare su di lui: Galliani ha già contattato Wanda Nara per parlare di questa possibilità, ma per ora non ci sono stati contatti ufficiali con i parigini.
Per l’ormai ex Juve, invece, la situazione è differente. Da tempo è nel mirino dell’Inter, ma i nerazzurri hanno messo in stand-by l’operazione dopo aver chiuso per Lukaku. I biancorossi hanno contattato l’agente per fargli sapere che anche loro sono interessati.

LEGGI ANCHE -> Manchester United, a un passo il primo colpo dell’estate

Sono due operazioni quasi impossibili, ma il Monza ci vuole provare. Nel caso in cui non arrivassero, ci sarebbero comunque altri obiettivi da inseguire.