Pisa-Ascoli | Formazioni Ufficiali | Cronaca partita live | Tabellino | Il Pisa vince in rimonta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:03

Recupero della settima giornata in programma oggi all’Arena Garibaldi: in campo Pisa e Ascoli.

Nicola Leali, portiere dell’Ascoli (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Entrambe le squadre sono accomunate dallo stesso desiderio: vincere per abbandonare le acque tempestose della zona retrocessione.  Il Pisa vuole riscattare il pesante 4-0 di sabato in casa della Spal. Secondo gettone alla guida dell’Ascoli per Delio Rossi dopo il k.o. interno di venerdì scorso contro il Pescara. Mister Luca D’Angelo dovrà fare a meno di Alessandro De Vitis mentre il tecnico bianconero non potrà contare su Oliver Kragl e Abdelhamid Sabiri, uscito per un brutto colpo alla testa durante il match di venerdì scorso contro il Pescara.

Calcio d’inizio dell’incontro alle 17.

LEGGI ANCHE -> Recupero Pisa-Ascoli | D’Angelo deve rinunciare a De Vitis, Rossi senza due titolari

LEGGI ANCHE -> Pisa-Ascoli | Match Live ! Dove vedere la partita|

Formazioni ufficiali

PISA (4-3-1-2): Perilli; Lisi, Caracciolo, Benedetti, Belli (64′ Birindelli); Siega (57′ Vido), Marin (75′ Sibilli), Soddimo (57′ Gucher); Mazzitelli; Marconi (75′ Masucci), Palombi. Allenatore: D’Angelo.

A disposizione: Kucich, Loria, Birindelli, Pisano, Bechini, Sibilli, Vido, Masetti, Masucci, Gucher, Alberti e Giani.

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Sini, Brosco, Spendlhoper, Pucino; Cavion, Saric, Buchel; Chiricò (64′ Pierini, 89′ Vellios), Cangiano (64′ Tupta); Bajic. Allenatore: Rossi.

A disposizione: ‘Ndiaye, Sarr, Avlonitis, Puttini, Ghazoini, Corbo, Gerbo, Donis, Lico, Vellios, Tupta, Pierini.

Arbitro: Maggioni di Lecco.

Ammoniti: Mazzitelli e Benedetti (P); Buchel, Spendlhoper e Tupta, Sini (A).

Marcatori: Bajic (A) al 51′; 79′ Vido (P); 83’ Birindelli (P).

Cronaca della partita

E’ iniziato il match all’Arena di Pisa.

Primi 10′ senza grosse emozioni. Il Pisa tiene la palla e attacca, l’Ascoli prova ad agire di rimessa.

15′: Marconi (P) di testa non inquadra la porta su buon suggerimento di Soddimo

17′: Buchel (Ascoli) primo ammonito dell’incontro. Marconi calcia fuori la punizione

Se n’è andato metà del primo tempo, risultato fermo sullo 0-0. Poche occasioni degne di nota.

28′: ottima occasione per il Pisa. Lisi calcia di potenza ma Leali si oppone alla conclusione dell’esterno pisano. Sempre 0-0

33′: prima chance per l’Ascoli, Perilli blocca in due tempi il tiro di Bucher

41′: arriva il secondo cartellino giallo dell’incontro. Ammonito Spendlhoper (A)

45′: si chiude la prima frazione. Ascoli-Pisa 0-0

Iniziato il secondo tempo: nessuna sostituzione, tornano in campo i due undici iniziali.

51′: GOL! L’Ascoli passa in vantaggio a sorpresa grazie a Bajic. Conclusione vincente dal limite dell’area. 0-1.

53′: primo ammonito anche tra le fila del Pisa: sul taccuino dei cattivi finisce Mazzitelli

57′: D’Angelo getta nella mischia Gucher e Vido, fuori Siega e Soddimo (P)

62′: il Pisa prova ad attaccare con scarsi risultati. A rendersi pericoloso però è l’Ascoli: Perilli si oppone a Chiricò.

64′: Due cambi anche per Delio Rossi. In campo Pierini e Tupta al posto di Chiricò e Cangiano. Entra anche Birindelli nel Pisa.

74′: Cartellino giallo per Tupta (A) e Benedetti (P).

79′: Pareggio del Pisa! Vido rimette la gara in equilibrio. Tocco vincente di destro su cross basso di Gucher.

83′: GOL! Pisa in vantaggio con Birindelli! Risultato ribaltato in quattro minuti. Diagonale vincente sul secondo palo, nulla da fare per Leali. 2-1

L’arbitro Maggioni concede 4 minuti di recupero.

E’ finita: il Pisa vince in rimonta e conquista i tre punti.

Precedenti e curiosità

Pisa e Ascoli si sono affrontate 16 volte in passato. La storia vede nettamente in vantaggio la squadra nerazzurra che ha conquistato 8 vittorie e 5 pareggi. Solo 3 le affermazioni dei marchigiani negli scontri diretti.

Tra le mura amiche, il Pisa ha ottenuto 4 successi e un pareggio. L’unica affermazione bianconera all’Arena Garibaldi risale al 21 marzo del 1993: decisivo il gol nel secondo tempo del tedesco Oliver Bierhoff.

Le due formazioni si sono affrontate l’ultima volta il 27 luglio scorso quando i nerazzurri di D’Angelo superarono 1-0 i bianconeri allora allenati da Dionigi grazie ad un gol di Siega nel finale della prima frazione.

La penultima sfida tra Pisa ed Ascoli all’Arena Garibaldi (a porte chiuse per inagibilità dell’impianto) è invece datato 24 settembre 2016, nella sesta giornata del campionato di serie B. I bianconeri di Aglietti vennero sconfitti 2-1 dai nerazzurri allenati da Gattuso con gol di Varela e Verna. Per l’Ascoli andò a bersaglio nel finale lo svedese Hallberg.

La classifica di serie B dopo le prime 10 giornate

Salernitana 23 punti; Spal 21; Lecce, Empoli e Frosinone 19; Venezia 18; Cittadella*, Chievo* e Monza 14; Pordenone 13; Reggiana* 11; Reggina 10; Vicenza*, Brescia* e Cosenza 9; Cremonese*, Pisa* e Pescara 7; Ascoli* ed Entella 5. (*una partita in meno).

Consigli Fantacalcio

L’Ascoli segna con il contagocce quest’anno (solo 5 gol in 9 partite) ma per il recupero di oggi potrebbe essere interessante puntare su Riad Bajic: la difesa del Pisa è la peggiore del campionato (in media prende quasi 3 gol a partita) e il bosniaco potrebbe colpire. In casa Pisa, riflettori puntati sull’attaccante Michele Marconi, già autore di 4 centri in questa stagione.