Venezia, Ceccaroni in vista del Monza: “Serve concentrazione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:52
0

Venerdì il Venezia ospiterà il Monza in una sfida cruciale in chiave play-off. Oggi Pietro Ceccaroni ha presentato la gara al sito ufficiale della squadra: “Faremo la nostra partita con umiltà”.

Pietro Ceccaroni, credit Getty Images

Il difensore del Venezia ha rilasciato una lunga intervista ai canali ufficiali della squadra, commentando il buon momento che la squadra sta vivendo e puntando l’attenzione alla gara di venerdì.

LEGGI ANCHE -> Balotelli-Monza, parla Raiola: “Genera emozioni speciali”

“Sono contento della fiducia del mister, spero di continuare così, ma so anche che siamo una rosa molto ampia e competitiva, lo dimostriamo tutti i giorni in allenamento. Bisogna lavorare sodo per tenersi il posto ed è quello che stanno facendo tutti”.

Il pilastro della difesa arancioneroverde ha parlato anche del gioco proposto dall’allenatore Paolo Zanetti: “Mi trovo bene, dopo il ritiro abbiamo cambiato diverse cose rispetto all’anno scorso, tenendo alcuni fondamenti, è un gioco che mi piace, sempre alla ricerca del gol. Sappiamo che dobbiamo difendere molto bene, ma anche a Lecce ci siamo riusciti. Ultimamente prendiamo pochi tiri e dobbiamo dar merito all’avversario di essere comunque riuscito a far gol. Quando ogni tiro entra bisogna cercare di concedere il meno possibile“.

Sul pari di Lecce in confronto a quello di Brescia: “A Brescia siamo tornati a casa con l’amaro in bocca, abbiamo preso gol all’ultimo, quando ormai sembrava vinta. A Lecce invece abbiamo dato una grande dimostrazione di forza, sapevamo di avere di fronte una delle squadre più forti del campionato. Tornare a casa con un punto è stato importante, anche se siamo passati in vantaggio noi“.

Ceccaroni ha poi parlato del Monza, squadra che il Venezia affronterà tra tre giorni: “A inizio stagione si poteva pensare che ricalcassero quanto fatto dal Benevento lo scorso anno. La B è tosta però, bisogna dimostrare di poter stare lassù. Dovremo essere concentrati per 90 minuti e fare la nostra partita con umiltà. Balotelli? Su di lui c’è poco da dire, speriamo non riesca ad esserci contro di noi (ridendo ndr). Comunque hanno il capocannoniere della Croazia e della Polonia, anche gli altri sono di grande spessore“.

Sulla possibile assenza di Modolo: “Marco è il nostro capitano, è importante per noi. In caso di assenza non ci saranno problemi a sostituirlo perché abbiamo tanti giocatori di qualità, in allenamento si vede che sono tutti pronti“.

Sul commento di Niederauer, che vede la squadra pronta a lottare per restare nelle zone alte della classifica: “Il presidente ovviamente è libero di dire ciò che vuole perché le partite le vede, ci conosce bene e sa i nostri valori, ma non ci montiamo la testa, prima pensiamo a fare punti per salvarci, poi vedremo cosa si potrà fare. Speriamo tutti di toglierci delle soddisfazioni, vogliamo onorare il Venezia, il presidente ci sta mettendo tanto impegno, vuole davvero bene a questa società e lo ha dimostrato“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here