Genoa | Zappacosta verso l’ok per Benevento | si ferma Pellegrini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:28
0

La prima giornata di allenamento verso il Benevento corre via tra buone e cattive notizie in casa Genoa. Dopo il confortante 2-2 con il Milan, il Grifone è subito sceso in campo a Pegli per preparare il delicatissimo match del Vigorito di domenica prossima.

Genoa Zappacosta
Il giocatore del Genoa Zappacosta insieme al compagno Zapata (Credits Getty Images)

Punti importanti e un pezzo di futuro, soprattutto per Rolando Maran, in ballo. Il tecnico è ancora in bilico, il terzultimo posto in classifica non può essere dimenticato con i soli piccoli passi avanti fatti con la capolista. Il Genoa cresce, questo è vero, ma ora è necessario tornare a vincere altrimenti il cambio in panchina potrebbe diventare realtà.

LEGGI ANCHE: Genoa | buone notizie dall’infermeria, in due recuperano | Zappacosta ci prova

Genoa: Zappacosta è finalmente pronto

Maran a Benevento potrebbe avere un’arma in più. Dopo oltre quasi due mesi lontano dai campi, oggi Zappacosta è tornato ad allenarsi in parte con il gruppo. Il laterale, reduce da un infortunio muscolare, è stato inserito anche nelle formazioni della partitella svolta a Pegli. Segnali più che positivi per recuperare un ragazzo che nelle sole due partite giocate in questo campionato ha già segnato un gol.

Il suo ritorno sarà fondamentale per dare qualità, esperienza e fisicità sulla fascia. Un innesto importante che nel 4-4-2 scelto ultimamente da Maran può ricoprire ben quattro ruoli, Zappacosta potrebbe essere inserito sia come terzino che come ala su entrambe le fasce.

Pellegrini bloccato da un infortunio

Il sorriso del Genoa oggi è però solo a metà. Ieri durante la sfida contro il Milan Pellegrini, terzino sinistro in prestito dalla Juventus, è stato sostituito a fine primo tempo. Subito si era sparsa la notizia di un problema fisico che è stato confermato oggi dal report sul sito ufficiale rossoblu.  Nei prossimi giorni il mancino si sottoporrà ad una risonanza magnetica per capire l’entità del fastidio all’adduttore accusato contro i rossoneri. Difficile che possa essere pronto già per domenica, così come Pandev che continua a lottare con la lombalgia. In vista non ci sono altri recuperi, Marchetti, Zapata, Biraschi e Cassata  hanno già finito il loro 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here