Crotone | Stroppa amareggiato | “Abbiamo mollato dopo il terzo gol”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:59
0

Pesante k.o. per il Crotone, travolto a San Siro dall’Inter 6-2. Nel primo tempo la squadra di Stroppa tiene bene il campo e chiude in parità. Nella ripresa, gli squali scompaiono e arriva il poker nerazzurro. Le parole del tecnico rossoblù a fine gara.

Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone

Primo tempo molto positivo, ripresa da dimenticare. Il Crotone esce a mani vuote da San Siro, travolto dall’Inter 6-2. Un risultato pesante da digerire per Stroppa perché se è vero che i rossoblù avevano di fronte la squadra più in forma del campionato, è altrettanto vero che l’inizio della partita era stato decisamente favorevole ai calabresi.

“Noi bravi nei primi 20 minuti”

A fine gara, Giovanni Stroppa recrimina per le occasioni mancate dai suoi.

“Nei primi venti minuti potevamo avere anche un risultato più rotondo, abbiamo più volte sbagliato l’ultimo passaggio e questo mi dispiace. Poi la partita si è messa in salita, noi abbiamo regalato qualcosa anche oltre le qualità dell’Inter. Siamo stati bravi a portare in parità la gara prima della fine del primo tempo.”

Il crollo nel secondo tempo

Nel secondo tempo il Crotone è praticamente scomparso dal campo e non è riuscito a trovare in nessun modo la via per replicare il buon avvio di partita.

“Il terzo e il quarto gol ci hanno fatto mollare un po’. A livello individuale in difesa non abbiamo tenuto. Lukaku ha una grande fisicità ma non possiamo farlo girare come in occasione del terzo gol. Alla fine della partita è venuta fuori la forza dell’Inter e noi dopo il terzo gol abbiamo mollato, non so se per un calo di testa o un altro motivo.”

LEGGI ANCHE -> Inter | Conte soddisfatto | “Il gruppo conosce la strada da seguire”

La testa alla Roma

L’obiettivo del Crotone, ora, è archiviare in fretta la pesante caduta di San Siro e pensare alla prossima partita di campionato per cercare di dare un po’ di ossigeno alla sua classifica. All’orizzonte, nel turno infrasettimanale dell’Epifania, c’è la Roma.

Stroppa indica la strada da seguire:

“Dobbiamo fare necessariamente punti, alla vigilia di queste partite si pensa sempre in negativo, ma quando si scende in campo dobbiamo dimostrare di esserci. Bisogna fare qualcosa in più e sfruttare le occasioni che il campo ci presenta”.

LEGGI ANCHE -> Lukaku e Lautaro travolgono il Crotone | Finisce 6-2 per l’Inter | Tabellino | Cronaca | Highlights

LEGGI ANCHE -> Inter-Crotone | Match Live | Diretta streaming | Dove vedere la partita