MotoGP: segnali positivi di Fausto Gresini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:45

Il figlio di di Fausto Gresini, tramite un post sui sociali, fa sapere: “Esami e ossigenazione stabili, i reni recuperano, niente febbre: resta la gravità, ma segnali positivi”

segnali positivi di Fausto Gresini Credit Foto Getty Images

“Da oggi siamo ufficialmente di nuovo in gara, babbo è sveglio!!” questo il post con cui il figlio di Fausto Gresini fa sapere che migliorano le condizione del team manager che rimane ricoverato, a Bologna, in terapia intensiva dopo aver contratto il Covid, circa un mese fa. “Gli esami sono stabili come anche l’ossigenazione, i reni stanno recuperando, continua a essere sotto antibiotico e non ha febbre, i polmoni non sono messi bene, ma danno qualche segnale positivo. Ovviamente permane una situazione di gravità e fragilità. Seguiranno aggiornamenti”.

Leggi anche -> MotoGP: le condizioni di Fausto Gresini migliorano

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gresini Racing (@gresiniracing)

L’ex pilota aveva un polmone ancora in condizioni critiche, i medici stanno utilizzando una macchina che toglie l’anidride carbonica dal sangue per mantenere il più possibile i polmoni a riposo. Qualche giorno fa aveva parlato anche il dottor Nicola Cilloni, dell’Ospedale Maggiore di Bologna, queste sono state le sue parole: “Fausto Gresini è ancora in Terapia Intensiva per il perdurare di una grave insufficienza respiratoria dovuta alle complicanze della infezione da Covid con importante polmonite interstiziale. Dopo un improvviso aggravamento della funzione respiratoria nell’ultima settimana, grazie anche a macchinari che aiutano a rimuovere gas dal sangue permettendo minore stress sui polmoni, negli ultimi giorni le condizioni di salute sono migliorate, pur rimanendo il quadro clinico generale grave e la prognosi ancora riservata”.