Bayern, Lewandowski e Flick dopo il trionfo sulla Lazio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:18

Il Bayern Monaco passeggia allo stadio Olimpico. Finisce 1-4 ai danni di una Lazio spaesata. A fine partita il tecnico e l’attaccante dei bavaresi hanno rilasciato alcune dichiarazioni.

Il tecnico del Bayern (Photo by Marco Rosi – SS Lazio_Getty Images)

Il Bayern Monaco mette una seria ipoteca sul passaggio ai quarti di Champions League. Allo stadio Olimpico finisce 1-4 contro una Lazio irriconoscibile. I bavaresi approfittano degli errori individuali dei biancocelesti e conducono la gara senza patemi. Troppo netto il divario tecnico tra le due formazioni. A fine gara il tecnico Flick e l’attaccante Lewandowski hanno rilasciato alcune dichiarazioni alla stampa. Scopri di più.

LEGGI ANCHE-> Lazio-Bayern 1-4: sintesi, tabellino e highlights

LEGGI ANCHE-> Leggenda Bayern Monaco: è campione del mondo, 6 trofei nel 2020/21

Le dichiarazioni nel post-gara

Hansi Flick, allenatore del Bayern Monaco, parla così dopo il successo di oggi sulla Lazio: “Tutti hanno soddisfatto le aspettative oggi. Volevamo metterli sotto pressione fin dall’inizio, cosa che abbiamo fatto bene. Abbiamo sempre conquistato la palla in alto sul campo e di conseguenza abbiamo creato molte occasioni. Siamo molto felici di quanto fatto”, ha detto l’allenatore tedesco. E’ intervenuto ai microfoni presenti anche il bomber Lewandowski: “Partita fantastica, serata fantastica. Venire a Roma e fare 4 gol è difficile, vuol dire aver fatto qualcosa di speciale. La Champions la attendi per settimane, possiamo fare ancora meglio. Oggi non ho avuto tante occasioni, ma ho provato a giocare per i miei compagni e muovermi bene per trovare spazi liberi. Lavoriamo insieme e vinciamo insieme. Il primo gol della partita è stato molto importante. Il difensore ha fatto un errore e l’ho sfruttato. Sentivamo di poter segnare ancora e ci siamo riusciti”.

LEGGI ANCHE-> Atletico Madrid-Chelsea 0-1: Giroud punisce Simeone, tabellino e voti

LEGGI ANCHE-> Real Madrid, Zidane: “Gli esperti di Champions siamo noi, Gasperini mi piace”