Lazio-Torino, la società granata preannuncia il ricorso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:37
0

Lazio-Torino non è finita ieri e lo si sapeva. I granata, fermati dalla Asl del capoluogo piemontese, non hanno potuto raggiungere Roma.

Campionato Serie A TIM incontro SS Lazio v Torino partita non giocata per assenza del Torino in campo.
Roma, 2 Marzo 2021
© Marco Rosi / Fotonotizia

La Lazio si è invece regolarmente presentata all’Olimpico costretta dalla Lega di Serie A che non ha ritenuto di dover rinviare la partita.

Il 3-0 a tavolino per i biancocelesti sembra dunque la conseguenza inevitabile anche se, secondo indiscrezioni, al contrario di quanto accaduto tra Juventus e Napoli, il Giudice Sportivo potrebbe invalidare il risultato da subito e decidere di far rigiocare la partita.

Il Torino, per cautelarsi, ha preannunciato il ricorso:

Il comunicato ufficiale

Il Torino Football Club, assistito e difeso dall’avvocato Eduardo Chiacchio, comunica di aver depositato presso il Giudice sportivo della Lega di serie A il preannuncio di ricorso circa le cause di forza maggiore che hanno impedito la disputa della partita Lazio-Torino

Torino, il report dal Filadelfia

Ripresa della preparazione al Filadelfia con un allenamento in gruppo, come da autorizzazione dell’Autorità sanitaria locale competente. In vista della trasferta di domenica a Crotone Davide Nicola ha dapprima fatto svolgere lavori sulla forza e poi ha diretto una sessione tecnica che si è conclusa con una partita a ranghi misti, con campo e minutaggio ridotti. Aggregati alla prima squadra diversi elementi in forza alla Primavera di Marcello Cottafava. Domani in programma una sessione di allenamento.

Leggi anche: Lazio-Torino, l’arbitro “fischia” la fine, ora tocca al Giudice Sportivo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here