Napoli-Bologna 3-1: cronaca, tabellino, classifica e highlights

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:41
0

Allo stadio Diego Armando Maradona il Napoli batte 3-1 il Bologna e resta attaccato al treno Champions League. 

L'esultanza di Osimhen contro il Bologna. Getty Images
L’esultanza di Osimhen contro il Bologna. Getty Images

Il Napoli batte il Bologna per 3-1 e conquista il terzo risultato utile consecutivo restando agganciato al treno Champions League. Gli azzurri passano in vantaggio all’8’ con Insigne che col piatto sfrutta al meglio un bel tacco di Zielinski. Nella ripresa, la squadra di Gattuso raddoppia con Osimhen che torna al gol esattamente un girone dopo. 

Leggi anche: Bologna, Mihajlovic: “Siamo una buona squadra, ma ci manca continuità”
Leggi anche: Napoli, la Premier League chiama Gattuso: ci pensa il Wolverhampton

Il Bologna, però, non si arrende. Al 74’ i rossoblù approfittano di un pasticcio in difesa del Napoli e accorciano le distanze con Soriano. Passano tre minuti e gli azzurri si riportano avanti di due con un bel tiro dal limite dell’area ancora di Insigne. Vittoria importante per gli uomini di Gattuso che non perdono terreno dal treno Champions. 

Cronaca

 

Tabellino

Marcatori: 8′, 77′ Insigne (N), 66′ Osimhen (N), 74′ Soriano (B)

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam (22′ Hysaj); Fabian, Demme, Zielinski (79′ Mario Rui); Politano, Mertens (54′ Osimhen), Insigne (79′ Elmas). All.Gattuso. A disposizione: Meret, Contini, Bakayoko, Mario Rui, Elmas, Osimhen, Maksimovic, Hysaj, Manolas, D’Agostino, Cioffi, Lobotka.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Soumaoro, Danilo, Mbaye (76′ Vignato); Poli (58′ Dominguez), Svanberg (76′ Medel); Skov Olsen (76′ Orsolini), Soriano, Sansone (65′ Barrow); Palacio. All. Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Orsolini, Dominguez, Medel, Baldurson, Antov, Vignato, Khailoti, Annan, Juwara, Barrow.

Ammoniti: Koulibaly (N), Mario Rui (N)

Classifica

Formazioni ufficiali

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Ghoulam; Fabian, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All.Gattuso. A disposizione: Meret, Contini, Bakayoko, Mario Rui, Elmas, Osimhen, Maksimovic, Hysaj, Manolas, D’Agostino, Cioffi, Lobotka.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Soumaoro, Danilo, Mbaye; Poli, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Orsolini, Dominguez, Medel, Baldurson, Antov, Vignato, Khailoti, Annan, Juwara, Barrow.

Precedenti e curiosità

Sono ben 61 i precedenti in terra partenopea tra Napoli Bologna. Il vantaggio è tutto per gli azzurri avanti con ben 28 vittorie, 23 sono i pareggi e solo 10 i successi rossoblù. Ma proprio nell’ultimo precedente, quello dello scorso, la squadra di Mihajlovic ha conquistato l’ultima vittoria in una trasferta napoletana. Il Napoli ha mantenuto la porta inviolata nelle ultime quattro partite casalinghe in Serie A, non fa meglio dal 2011 quando arrivò a otto. Problema trasferta, invece, per il Bologna che in questo campionato ha conquistato il 36% dei suoi punti lontano dal Dall’Ara; peggio dei rossoblù solo Crotone (17%) e Fiorentina (24%).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here