Liga, rec. 18a giornata: l’Atletico Madrid vince e va a +6. Tabellino e classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:31
0

L’Atletico Madrid ha battuto l’Atletico Bilbao nel recupero della 18a giornata di Liga. I tre punti permettono ai Colchoneros di volare a quota 62, a +6 sul Barcellona.

atletico madrid atletico bilbao liga
Koke e Jan Oblak festeggiano il successo contro l’Atletico Bilbao (Photo by Angel Martinez/Getty Images)

La Liga ha adesso una corsa al vertice alla pari. La capolista Atletico Madrid, infatti, mentre le altre big d’Europa erano in campo per gli impegni in Champions League, ha disputato il recupero della diciottesima giornata di campionato contro l’Atletico Bilbao. Gli uomini di Diego Simeone hanno conquistato i tre punti tra le mura amiche del Wanda Metropolitano. Il risultato finale è stato di 2-1. Un successo che permette ai Colchoneros di salire a quota 62 in classifica, a +6 sul Barcellona che occupa il secondo posto. Resta il rammarico per avere ottenuto soltanto un pari nello scontro diretto con il Real Madrid andato in scena nel weekend.

Leggi anche -> Juventus specchio del calcio italiano: per rialzarsi occorre una rivoluzione

Atletico Madrid-Atletico Bilbao 2-1 | La cronaca

Il match del Wanda Metropolitano non è iniziato nel migliore dei modi per l’Atletico Madrid. I padroni di casa, infatti, sono andati sotto a venti minuti dal fischio di inizio in virtù di una rete di Munian. L’attaccante spagnolo ha ricevuto un assist d’oro da Williams e, davanti alla porta, non ha dovuto fare altro che mettere il pallone in rete. Per tutto il corso del primo tempo l’Atletico Bilbao ha saputo difendere il vantaggio, senza concedere grandi occasioni agli avversari. La beffa, tuttavia, è arrivata nei minuti di recupero, a pochi secondi dall’intervallo. Lemar ha infatti messo un passaggio morbido in area. Ad approfittarne è stato Llorente, che di testa ha superato i difensori ospiti e ha infilato la sfera nell’angolino basso di destra. Il classe ’95 firma così il suo ottavo gol in campionato.

Leggi anche -> Il Re è caduto, Cristiano Ronaldo “divo appassito” da 4 in pagella

La ripresa ha inizio sulla scia della fine del primo tempo. L’Atletico Bilbao ha infatti accusato il colpo, mentre i Colchoneros hanno preso coraggio. Al 51′, infatti, arriva un erroraccio degli ospiti, con Nunez che atterra un avversario in area di rigore. Il direttore di gara non esita a fischiare il penalty. Sul dischetto si posiziona il solito Suarez, che non commette errori con la freddezza che lo contraddistingue. Il pallone è imprendibile per l’estremo difensore Simon. Il gol regala la vittoria all’Atletico Madrid. Nessuna delle due squadre, infatti, nella restante parte della gara riesce a creare occasioni pericolose. Risultato finale 2-1.

suarez atletico madrid rigore
Luis Suarez calcia il rigore del 2-1 (Photo by Angel Martinez/Getty Images)

Il tabellino

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak, Savic, Felipe, Trippier, Hermoso, Lemar (67′ Saul), Koke, Llorente (88′ Kondogbia), Carrasco (89′ Renan Lodi), João Félix (67′ Correa), Luis Suárez (72′ Torreira). All: Diego Simeone. A disposizione: Vrsaljko, Ñíguez, Grbic, Vitolo, Dembele.

ATLETICO bILBAO (4-4-2): Simón, Álvarez, De Marcos (80′ Capa), Núñez, Berchiche, Muniain (80′ Morcillo), López (73′ Vencedor), Alex Berenguer, Vesga (59′ Dani García), Iñaki Williams, Raúl García (73′ Villalibre). All: Marcelino García Toral. A disposizione: Vicente, Ezkieta, Lekue, Sancet, Zarraga, Gómez, Balenziaga.

Marcatori: 21′ Muniain (AB), 47′ Llorente (AM), 51′ rig. Luis Suárez (AM).

Ammonizioni: De Marcos (AB), Vesga (AB), Felipe (AM), Renan Lodi (AM)

Espulsioni: //

La classifica di Liga

Atletico Madrid 62
Barcellona 56
Real Madrid 54
Siviglia 48
Real Sociedad 45
Betis 42
Villarreal 37
Atletico Bilbao 33
Celta Vigo 33
Granada 33
Levante 32
Valencia 30
Osasuna 28
Cadice 28
Getafe 27
Alaves 25
Valladolid 25
Elche 23
Eibar 22
Huesca 20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here