Pordenone, Tesser presenta la sfida al Pescara

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:13
0

Vigilia di campionato per il Pordenone guidato da Attilio Tesser. Domani pomeriggio arriva il Pescara in piena lotta salvezza. Il tecnico ha presentato la sfida in conferenza stampa.

Il tecnico del Pordenone Tesser (Foto Getty Images)

Il tecnico del Pordenone, Attilio Tesser, ha presentato il prossimo impegno dei suoi ragazzi, in casa contro il Pescara di Grassadonia, abruzzesi penultimi in classifica di Serie B. Momento delicato anche per i ramarri, reduci dalla sconfitta contro il Monza e senza vittorie da oltre un mese. Alla viglia del match il tecnico è inteRvenuto in conferenza stampa. Scopri le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE-> Serie B: richiesta shock della Lega, il sistema rischia di implodere

LEGGI ANCHE->Reggina, Baroni in conferenza stampa: “Serve una grande prestazione”

Tesser in conferenza

 “È una partita molto importante chiaramente, poi vale 3 punti come sempre e noi dobbiamo però prenderceli perché è tanto che ci manca la vittoria. Sarà un match difficile e anche mentalmente non sarà semplice, perché veniamo da un periodo non brillante. Dobbiamo farci trovare però pronti, su questo non c’è dubbio, con carica agonistica e la mentalità giusta di chi vuole ottenere un risultato importante. Monza? Nonostante la sconfitta la prestazione è stata discreta, anzi buona considerato anche il livello dell’avversario. Diciamo che ci siamo stati, ma domani dovremo esserci ancora di più. – continua Tesser come riporta il sito del club friulano – Il Pescara? Una squadra con nomi importanti, che giocherà 3-5-2 con qualità e fisicità. Mi aspetto una partita molto intensa”

I convocati dal tecnico

Sono in totale 22 i giocatori a disposizione del tecnico neroverde. Rispetto all’ultima gara out Berra e Foschiani in difesa, mentre rientrano Falasco e Calò. Questa la lista completa:

Portieri: Bindi, Perisan, Fasolino
Difensori: Barison, Camporese, Chrzanowski, Falasco, Stefani, Vogliacco
Centrocampisti: Biondi, Calò, Magnino, Mallamo, Misuraca, Rossetti, Scavone, Zammarini
Attaccanti: Banse, Ciurria, Morra, Musiolik, Secli

LEGGI ANCHE-> Cosenza, Occhiuzzi convoca 23 calciatori: sono 4 gli assenti

LEGGI ANCHE-> Gravina: “Non è un pericolo far entrare 10mila tifosi in stadi 60mila”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here