Italia U21, Nicolato: “Con la Repubblica Ceca Marchizza in forse, Gabbia confermato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:46
0

Il tecnico dell’Italia U21, Nicolato, ha presentato in conferenza stampa la gara degli Europei con la Repubblica Ceca U21. In vista dell’importante gara con la Spagna U21, l’allenatore ha spiegato che è vietato perdere.

Italia U21, il tecnico Paolo Nicolato in conferenza stampa prima della partita amichevole con la Moldavia U21. Stadio Angelo Massimino di Catania, 5 settembre 2019 (foto di Maurizio Lagana/Getty Images).
Italia U21, il tecnico Paolo Nicolato in conferenza stampa prima della partita amichevole con la Moldavia U21. Stadio Angelo Massimino di Catania, 5 settembre 2019 (foto di Maurizio Lagana/Getty Images).

Il 24 marzo l’Italia U21 esordirà nella fase a gironi finale del torneo UEFA EURO 2021 Under 21. In pochi giorni, gli Azzurrini disputeranno tre partite: il 24 ci sarà l’incontro con la Repubblica Ceca U21, il 27 marzo la gara con il campione in carica, la Spagna U21, il 30 marzo l’ultimo incrocio in casa con la Slovenia U21.

Italia U21, Nicolato: “Dobbiamo essere ambiziosi”

Sono passati circa quattro mesi dall’ultima gara con la Svezia U21, campione dell’Europeo U21 nel 2015 e battuta 4-1 dall’Italia U21 grazie a Maleh, la doppietta di Raspadori e Scamacca. Il tecnico Paolo Nicolato ha presentato in conferenza stampa la prossima sfida con la Repubblica Ceca U21-Italia U21 nello Stadion Z’dežele in Slovenia.

L’allenatore degli Azzurrini ha giustificato la scelta della rosa, ricordando che alcuni giocatori sono partiti con la prima squadra: “La nostra è una selezione di passaggio. Vedere i vari Kean, Tonali, Zaniolo e Pellegrini in Nazionale maggiore gratifica il nostro lavoro. Dobbiamo comunque essere ambiziosi con gli elementi che abbiamo a disposizione“.

Nicolato: “Non possiamo inventarci nulla di nuovo”

Il tecnico della Nazionale U21 spiega che i ragazzi convocati sono in ritiro da solo due giorni: “Ho fiducia nei miei ragazzi. Contiamo di poterci confrontare nel modo migliore con i nostri avversari. Il nostro è un girone complesso, la prima partita è fondamentale. Ora non servono invenzioni, ma mettere i giocatori al posto giusto“.


Leggi anche:

Nicolato punterà dunque ad utilizzare i valori che ogni calciatore porta con sè in base al suo percorso: “I ragazzi dovranno fare quello che conoscono e dove possono esprimersi al meglio. Partiamo quindi da quello che sappiamo fare, perché non c’è davvero tempo per insegnare qualcosa di nuovo“.

Italia U21: ecco lo stato dell’infermeria

Nicolato fa capire di avere ancora qualche incertezza riguardo alla formazione da schierare domani con la Repubblica Ceca U21. Ecco le sue parole: “Marchizza sta abbastanza bene. Domani mattina faremo il test per capire se è nelle condizioni di giocare. Ci dispiacerebbe perdere giocatori prima di iniziare“.

Durante la conferenza stampa prende la parola anche il difensore centrale del Milan, Matteo Gabbia, che spiega il recupero dall’infortunio al legamento collaterale mediale del ginocchio: “L’infortunio mi ha frenato proprio quando stavo giocando con continuità. Ma ho ricevuto buone sensazioni: sono pronto per dare il mio contributo“.

Repubblica Ceca U21-Italia U21, i convocati

Di seguito l’elenco completo dei convocati di Nicolato con l’indicazione della squadra di provenienza:

Portieri: Carnesecchi (Cremonese), Cerofolini (Reggiana), Plizzari (Reggina).

Difensori: Bellanova (Pescara), Delprato (Reggina), Frabotta (Juventus), Gabbia (Milan), Lovato (Hellas Verona), Marchizza (Spezia), Pirola (Monza), Ranieri (Spal), Sala (Spal), Zappa (Cagliari).

Centrocampisti: Frattesi (Monza), Maggiore (Spezia), Pobega (Spezia), Ricci (Empoli), Rovella (Genoa), Tonali (Milan).

Attaccanti: Cutrone (Valencia), Colombo (Cremonese), Raspadori (Sassuolo), Scamacca (Genoa).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here