Grecia, Van’t Schip: “Ottimo risultato, ma la Spagna è ancora la favorita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:52
0

L’allenatore della Grecia Van’t Schip non nasconde la gioia per il pareggio 1-1 dei suoi oggi contro la Spagna.

Grecia Van't Schip
L’allenatore della Grecia Van’t Schip, per lui un passato nel Genoa da giocatore (Credits: Getty Images)

Alla vigilia lo aveva detto, “siamo venuti a Granada per vincere”, ma forse in pochi ci credevano davvero. La sua Grecia invece, nonostante sia stata costretta praticamente sempre sulla difensiva, alla fine ha strappato un ottimo pareggio. Merito di Bakasetas che nella ripresa su rigore ha controbilanciato il vantaggio, arrivato nel primo tempo, dello juventino Alvaro Morata. Così gli ellenici, squadra tenace e di grande carattere, si portano a casa un ottimo punto e chissà che non possa combattere anche per il secondo posto. Difficile, vista la vittoria di oggi della Svezia, ma quello che è sicuro è che tutti nel Girone B dovranno fare i conti con la selezione del tecnico olandese.

Van’t Schip commenta il pari tra Grecia e Spagna

Ed è proprio l’ex giocatore del Genoa a prendere la parola dopo la gara. “Siamo molto soddisfatti di questo risultato ottenuto con davanti a una squadra così grande come la Spagna. Abbiamo combattuto come una squadra e loro non hanno nemmeno creato molte occasioni davanti alla nostra porta. È un ottimo inizio per noi, ma adesso è il momento di completare il lavoro nella sfida contro la Georgia”. Gli ellenici riposeranno domenica e la prossima settimana sfideranno proprio la Georgia, battuta oggi dalla Svezia 1-0, ma protagonista di una buona gara”.

Van’t Schip continua poi nel suo commento alla gara: “La Spagna ci ha costretto a difendere molto, forse non ci aspettavamo nemmeno di doverlo fare così tanto. Penso che sia una delle migliori selezioni del mondo quella di Luis Enrique, ma ripeto non hanno creato molto perché noi gli abbiamo reso la vita difficile. Ovviamente per segnare ci sarebbe servita un po’ di fortuna ed è arrivata, quello abbiamo ottenuto oggi è un ottimo risultati”.

Il tecnico parla poi della situazione del Girone: “Questo è solo l’inizio, il Gruppo è molto difficile e la strada da percorrere è molto lunga. La Spagna penso sia ancora la favorita”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here