Spagna, Luis Enrique: “Rischiato l’infarto”, Dani Olmo “sensazione unica”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:40
0

Al termine della gara vinta dalla Spagna sulla Georgia 2-1 parlano Luis Enrique, Eric Garcia, Ferran Torres e Dani Olmo.

Spagna Olmo
Dani Olmo esulta dopo il gol decisivo in Spagna-Georgia 1-2 (Credits: Getty Images)

Un gol al 93’ di Dani Olmo è il ruggito di una Spagna che a fine primo tempo è sotto 1-0 con la Georgia ed è ad un passo dal baratro. Poi nella ripresa Ferran Torres accorcia le distanze, ma è il bolide di Olmo a far svoltare la domenica iberica. Al termine della gara Luis Enrique non nasconde le sue emozioni: “Stavo per avere un infarto. Ci siamo smontati al primo errore difensivo, abbiamo perso fiducia dopo la rete della Georgia, squadra che mi ha davvero impressionato”.

Georgia-Spagna 1-2: le parole di Luis Enrique e di tre giocatori

Il gol nel finale cambia il risultato, ma non la sensazione che la Spagna faccia una fatica tremenda contro avversari chiusi, come è stato con la Grecia. “Sfortunatamente è il film che vedremo anche contro il Kosovo – spiega Luis Enrique – non siamo lucidi come al solito. Potete vederlo anche se abbiamo cambiato sette giocatori. L’intenzione era quella di cercare di giocare più passaggi all’interno, di creare più opportunità. La vittoria è un premio meritato e se non è meritato non mi interessa”.

Dopo le parole del tecnico tocca ai giocatori parlare a fine gara. Il primo è Ferran Torres autore del momentaneo 1-1: “Sapevamo che avremmo sofferto. È stato bello giocare con il pubblico, anche se ovviamente contro di noi. L’importante è che ci abbiamo creduto fino alla fine e abbiamo raggiunto i tre punti. Gli avversari tendono a chiudersi perché ci piace avere la palla nei piedi e quindi dobbiamo lavorare per aprire le difese. Ci sono tanti nuovi giocatori in questa Nazionale e abbiamo pochi allenamenti ma a poco a poco continueremo a migliorare e le cose andranno bene. Se giochiamo come sappiamo, poche squadre possono batterci”.

La Spagna ringrazia Dani Olmo

Davanti alle telecamere si presenta anche il giovane difensore centrale Eric Garcia: “Nella ripresa abbiamo dominato completamente e il pareggio è stata la svolta anche se abbiamo sofferto tanto. La squadra se lo meritava. Nella ripresa abbiamo fatto un paio di aggiustamenti e ci siamo sentiti più a nostro agio in campo. Sono molto grato per la fiducia di Luis Enrique e cerco di restituire quella fiducia dando il massimo. Adesso abbiamo una partita molto importante contro il Kosovo”.

Infine, l’uomo del momento, quello che con il suo gol ha salvato la Spagna, Dani Olmo: “Complimenti alla squadra per la partita. Avevamo bisogno di questa vittoria e sono molto contento che sia finita così. Il gol è una sensazione unica che non riesco a spiegare. La Georgia ha giocato una ottima gara e ne possiamo parlare solamente bene, ci hanno dato fastidio in contropiede ma abbiamo saputo reagire bene”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here