Ascoli, la determinazione di Sottil: “Dobbiamo fare bene”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:02

Andrea Sottil riparte con l’Ascoli e l’insidiosa trasferta di Cosenza. Si tratta a tutti gli effetti di uno scontro salvezza decisivo per entrambe le squadre.

Andrea Sottil
Andrea Sottil prima della partenza per Cosenza (foto credit Ascoli Calcio 1898 FC SpA)

Sottil prima di Cosenza-Ascoli

Andrea Sottil, tecnico dell’Ascoli, presenta la sfida dei bianconeri in terra bruzia. La squadra marchigiana sarà impegnata in trasferta a Cosenza. Nel frattempo l’allenatore fa il punto della situazione. “Abbiamo lavorato molto bene con grande intensità raggiungendo tutti gli obiettivi prefissati dallo staff. Sono molto contento della preparazione – commenta Sottil – fatta dai ragazzi con spregiudicatezza e allegria. La gara di Cosenza è uno spareggio, sappiamo dell’importanza della gara e siamo carichi. Questi giorni ci hanno fatto capire la forza e la consapevolezza dei nostri mezzi. Come tutti gli avversari ci darà filo da torcere”.

Dionisi salterà il turno a causa della squalifica rimediata dal giudice sportivo. Nulla da fare per Stoian che non sarà disponibile per la trasferta di Cosenza a causa di un problema fisico al quadricipite. “Non avremo Dionisi e questo è un peccato, è un giocatore simbolo di questa squadra. Chiunque gioca ha sempre dato il massimo. Abbiamo diverse soluzioni – continua – ho le idee abbastanza chiare. L’importante è responsabilizzare tutta la rosa, ho la possibilità di far giocare tanti calciatori”.

Il nuovo acquisto

Fabrizio Cacciatore è il nuovo acquisto dell’Ascoli, ma porta dietro grande entusiasmo vista la carriera. La società ha comunque motivato i calciatori, in vista delle ultime gare dei bianconeri, convocando il giocatore per la gara di Cosenza.

“È certamente un calciatore che ha avuto bisogno di acquisire la giusta condizione, il presidente è un vincente che ha lavorato e sta lavorando sodo. Scendiamo in campo per vincere e fare punti fondamentali. Bisogna essere umili e cattivi agonisticamente – conclude – consapevoli della nostra forza”.

Il video

Ecco le immagini della conferenza stampa di Andrea Sottil alla vigilia della gara tra Cosenza e Ascoli. Il match si giocherà venerdì 2 aprile alle ore 15 presso lo stadio “San Vito-Gigi Marulla”.

I convocati

Ecco i 24 convocati scelti da mister Sottil.