Salernitana, Castori: “Chi ci sarà con il Lecce non farà rimpiangere gli assenti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
0

Il tecnico della Salernitana, Castori, ha parlato in conferenza stampa dell’incontro di Serie B con il Lecce. La gara è importantissima: ad otto giornate dalla fine del campionato, la posta in palio è il secondo posto e la promozione in Serie A.

Salernitana, l'allenatore Fabrizio Castori in conferenza stampa (foto © U.S. Salernitana 1919).
Salernitana, l’allenatore Fabrizio Castori in conferenza stampa (foto © U.S. Salernitana 1919).

Dopo due settimane di stop, la Salernitana è pronta per la gara di alta classifica con il Lecce del 2 aprile. Mentre ormai l’Empoli svetta sulle avversarie con 59 punti, i pugliesi ed i campani hanno rispettivamente 52 e 51 punti. Questo significa che la squadra che uscirà vincente dallo Stadio di via del Mare durante la 31° giornata, si aggiudicherà il 2° posto.

Nella conferenza stampa di presentazione di Lecce-Salernitana, il tecnico Fabrizio Castori ha confermato l’importanza dell’incontro: “Domani conta il risultato. Per ottenerlo servirà un’ottima prestazione, sotto tutti i punti di vista. Affrontiamo un avversario molto forte a cui non bisognerà concedere nulla“.

Salernitana, Castori: “Ecco il mio pronostico per il Lecce”

Castori sprona i suoi a dare il meglio anche nella partita contro il Lecce: “Sarà una partita combattuta, fra due squadre forti che si giocano qualcosa di importante. Dobbiamo essere bravi a fare la nostra partita, a prescindere dal valore del Lecce. Dobbiamo mantenere l’atteggiamento giusto a livello tattico“.


Legge anche:

Il tecnico granata di complimenta con i suoi: “Adesso abbiamo una caratura importante. Gli infortuni non fanno mai piacere, ma chiunque scenderà in campo non farà rimpiangere gli assenti. Non facciamo calcoli, andiamo in campo e cerchiamo di fare il massimo ogni partita. Mancano otto gare e saranno tutte decisive“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here