La Cremonese vince in casa del Cosenza: cronaca e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:55
0

La gara tra Cosenza e Cremonese dà il via a un altro confronto decisivo per entrambe: alla fine i lombardi vincono il match grazie a una rete di Strizzolo. 

Luca Crecco
Luca Crecco durante la gara contro l’Ascoli (foto Michele De Marco/Cosenza Calcio)

Diretta live di Cosenza-Cremonese

Segui la gara tra Cosenza e Cremonese in programma lunedì 5 aprile alle ore 15 presso lo stadio “San Vito-Gigi Marulla” di Cosenza. Per i calabresi assenti Ba, Bittante, Gerbo, Ingrosso, Mbakogu, Petrucci. Alla Cremonese mancano invece Coccolo, Deli, Pinato, Valeri e Zaccagno. Il Cosenza adesso è a 32 punti in classifica, i grigiorossi ne hanno a 36.

Le formazioni ufficiali di Cosenza-Cremonese

COSENZA (3-4-1-2): Falcone; Tiritiello, Idda, Legittimo; Corsi, Sciaudone, Kone, Crecco; Tremolada; Trotta, Gliozzi. In panchina: Matosevic, Saracco, Bahlouli, Carretta, Sacko, Bouah, Schiavi, Vera, Antzoulas, Sueva. Allenatore: Occhiuzzi.

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Fiordaliso, Bianchetti, Terranova, Zortea; Bartolomei, Castagnetti, Gustafson; Valzania, Strizzolo, Gaetano. In panchina: Alfonso, Volpe, Fornasier, Colombo, Ciofani, Buonaiuto, Ceravolo, Crescenzi, Ravanelli, Nardi, Baez, Celar. Allenatore: Pecchia.

La sintesi

Ripartenza fulminea di Kone, passaggio filtrante di Tremolada e colpo di Gliozzi, ma la sfera termina sul palo. Falcone decisivo sul tiro di Valzania al minuto 13: portiere si oppone a Gustafson. Gliozzi colpisce di testa non riuscendo a piazzare la sfera e favorendo l’intervento di Carnesecchi. Il portiere rossoblù para un’altra conclusione di Gustafson al 39’. Dopo 120 secondi assist di Gaetano con Strizzolo che segna.

Durante la ripresa Zortea cerca il tiro a giro: palla sopra la traversa. Miracolo di Carnesecchi sul colpo di Tiritiello. Falcone ancora decisivo sul colpo ravvicinato di Nardi. Il Cosenza colpisce una traversa con Tiritiello di testa. Baez in contropiede fallisce il gol decisivo. Altro legno colpito questa volta dalla Cremonese con Castagnetti.

Il tabellino

COSENZA (3-4-1-2): Falcone 6,5; Tiritiello 6 Idda 5,5 Legittimo 5,5 (26’ st Sueva 5,5); Corsi 5 (41’ st Bouah sv), Sciaudone 5,5 Kone 5,5 (26’ st Bahlouli 5,5) Crecco 5,5; Tremolada 5,5 (31’ st Sacko 5,5); Trotta 5 Gliozzi 6 (1’ st Carretta 5,5). In panchina: Matosevic, Saracco, Schiavi, Vera, Antzoulas. Allenatore: Occhiuzzi 5,5.

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi 7; Fiordaliso 6 Bianchetti 6 Terranova 6 (1’ st Ravanelli 6) Zortea 6; Bartolomei 6 (16’ st Baez 5,5) Castagnetti 6,5 Gustafson 6,5; Valzania 6,5 (23’ st Nardi 6), Strizzolo 7 (23’ st Ciofani 6) Gaetano 6,5 (33’ st Buonaiuto sv). In panchina: Alfonso, Volpe, Fornasier, Colombo, Ceravolo, Crescenzi, Celar. Allenatore: Pecchia 6,5.

ARBITRO: Pezzuto di Lecce

MARCATORE: 42’ pt gol Strizzolo (CR).

NOTE: partita giocata a porte chiuse. Ammoniti: Corsi (CO), Gustafson, Ciofani (CR). Angoli: 7-7. Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Precedenti, curiosità e fantacalcio

L’arbitro della gara è Ivano Pezzuto di Lecce, coadiuvato dagli assistenti Orlando Pagnotta di Nocera Inferiore e Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1. Il quarto ufficiale è Ivan Robilotta di Sala Consilina.

Per quanto riguarda i precedenti c’è da dire che Cosenza e Cremonese si sono affrontate sette volte in Calabria. Sono cinque le vittorie dei calabresi e due quelle dei lombardi: nessun pareggio. L’ultimo match lo vinse il Cosenza, durante la scorsa stagione, grazie alle reti di Sciaudone e Riviere. In totale sono nove i gol realizzati dai rossoblù, tre quelli dei lombardi.

Gli ex della gara sono tre. Si tratta di Mirko Carretta (31 presenze e un gol), Michele Castagnetti (10 presenze) e Jaime Baez (83 presenze e 8 reti). In merito ai consigli sul fantacalcio attenzione a Gliozzi, Bahlouli e Crecco per il Cosenza. In casa Cremonese, invece, occhi puntati su Baez, Valzania e Ciofani.

Classifica

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here