Reggina-Vicenza 3-0: gli amaranto puntano i play-off. Tabellino e classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:12
0

Reggina e Vicenza si sono affrontate nella 33a giornata di Serie B. Un importante scontro diretto a metà classifica. Ad avere la meglio sono stati gli amaranto grazie ad un autogol di Valentini e ad una rete di Edera nei primissimi istanti del match. Il sigillo di Denis nella ripresa ha definitivamente regalato i tre punti ai padroni di casa.

reggina vicenza
Adriano Montalto è stato uno dei protagonisti del match odierno (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

Reggina-Vicenza | La diretta

La Reggina vince, convince e può continuare a credere nei play-off al termine della trentatreesima giornata del campionato di Serie B. La squadra di Marco Baroni, impegnata tra le mura amiche dello Stadio Oreste Granillo, ha battuto il Vicenza con un netto 3-0. Il match si è messo subito in discesa per i padroni di casa. A soli tre minuti dal fischio di inizio infatti Valentini con una sfortunata deviazione su un tocco di Montalto ha messo il pallone dentro la porta della sua area. Passano pochi secondi e Edera raddoppia. L’attaccante ex Torino si fa trovare pronto su un assist di Di Chiara e batte il portiere avversario. Un inizio da incubo per i biancorossi. I ritmi intanto rallentano e nella restante parte del primo tempo soltanto qualche sprint per gli ospiti, che per impensierire gli avversari devono fare decisamente qualcosa in più.

Nella ripresa il trend non cambia. Il tecnico degli ospiti Domenico Di Carlo mette in atto qualche sostituzione, ma non basta. A fare le scelte giuste è invece la Reggina. Al 57′ il subentrato Denis firma infatti il tris, tornando al gol dopo una lunga assenza. Una rete che chiude definitivamente la gara. Poco più di un quarto d’ora il Vicenza ha infatti una occasione ghiotta per accorciare quantomeno le distanze, ma non la sfrutta. Il direttore di gara infatti concede agli ospiti un calcio di rigore in virtù di un intervento di Lakicevic. Dal dischetto va Giacomelli, che si lascia ipnotizzare da Nicolas. Nulla da fare. Il match termina sul risultato di 3-0.

Il tabellino

Marcatori: 3′ aut. Valentini, 5′ Edera, 57′ Denis

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Stavropoulos, Dalle Mura, Di Chiara (78′ Liotti); Bianchi (78′ Crimi), Crisetig; Bellomo (55′ Folorunsho), Edera (68′ Menez), Situm; Montalto (55′ Denis). A disposizione: Plizzari, Cionek, Delprato, Liotti, Loiacono, Micovschi, Rivas, Okwonkwo. Allenatore: Baroni

LR VICENZA (4-3-3): Grandi; Bruscagin, Padella, Valentini, Beruatto (77′ Barlocco); Agazzi, Rigoni (63′ Pontisso), Da Riva (56′ Mancini); Vandeputte, Gori (63′ Longo), Nalini (45′ Giacomelli). A disposizione: Zecchin, Perina, Zonta, Cinelli, Pasini, Ierardi, Cappelletti. Allenatore: Di Carlo

ARBITRO: Marchetti di Ostia Lido
Assistenti
Di Iorio – Mastrodonato
IV uomo:
Robilotta

La classifica

La Reggina conquista i tre punti, blinda la salvezza e guarda ai play-off. L’ottavo posto adesso dista potenzialmente soltanto un punto. Il Vicenza invece si accontenta di una permanenza sicura in B da neo-promossa.

Le formazioni ufficiali

Le squadre sono pronte a scendere in campo allo Stadio Oreste Granillo. Di seguito le formazioni ufficiali del match in programma alle 15.00.

REGGINA – Nicolas; Lakicevic, Stavropoulos, Dalle Mura, Di Chiara; Bianchi, Crisetig; Bellomo, Edera, Situm; Montalto

VICENZA – Grandi; Bruscagin, Padella, Valentini, Beruatto; Da Riva, Rigoni, Agazzi; Vandeputte, Gori, Nalini

Reggina-Vicenza | La presentazione del match

La trentatreesima giornata del campionato di Serie B mette la Reggina di fronte al Vicenza. Le due squadre, a pari punti in classifica, si sfideranno in un importante scontro diretto in programma allo Stadio Oreste Granillo. Entrambe possono ancora puntare alla zona play-off, che attualmente dista soltanto 4 punti (sebbene l’ottavo posto sia occupato dal Chievo Verona, che ha ancora due gare da recuperare). La gara di quest’oggi potrebbe essere dunque una delle ultime occasioni per rispondere “presente” alla corsa alla promozione in massima categoria. Il risultato può essere decisivo per le sorti del campionato cadetto.

Le probabili formazioni

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic, Cionek, Stravropoulos, Di Chiara; Crimi, Crisetig; Edera, Folorunsho, Rivas; Montalto. All.: Baroni

Leggi anche -> Reggina, Baroni: “Servirà attenzione, la B è tremenda”

VICENZA (4-3-3): Grandi; Bruscagin, Padella, Cappelletti, Barlocco; Da Riva, Rigoni, Agazzi; Vandeputte, Giacomelli; Mancini. All.: Di Carlo

Leggi anche -> Vicenza, Di Carlo: “Gara del riscatto, ritmi saranno alti. Meggiorini out”

Precedenti e curiosità

Reggina Vicenza nella loro storia si sono incontrate in altre quattordici occasioni: le prime due in Serie A, mentre il resto in Serie B ad eccezione di una gara del primo turno di Coppa Italia. Il bilancio è a favore degli amaranto, che hanno conquistato sette vittorie a fronte di quattro ko e tre pareggi. Il match di andata, valevole per la quattordicesima giornata di campionato, è terminata sul risultato di 1-1 con le reti di Longo Bianchi.

La gara non si preannuncia ricca di reti. Nelle ultime sei gare della Reggina infatti sono stati segnati meno di tre gol. In nessuna di esse inoltre sono state realizzate reti nel corso del primo tempo. Nelle ultime 7 gare giocate dal Vicenza in trasferta, tuttavia, entrambe le squadre sono andate a segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here