Arteta e la vittoria di forza dell’Arsenal: “Ottima prestazione“

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:34
0

Arteta è contento per la vittoria dell’Arsenal conquistata sul campo dello Slavia Praga. Adesso la mente è già rivolta alla semifinale contro il Villareal. 

Mikel Arteta
Mikel Arteta durante la sfida tra Slavia Praga e Arsenal (foto credit Stuart MacFarlane/Getty Images)

Arteta dopo Slavia Praga-Arsenal

Mikel Arteta è ovviamente soddisfatto per la vittoria ottenuta sul campo dello Slavia Praga dall’Arsenal. Con questo risultato i Gunners conquistano la semifinale di Europa League: l’avversario sarà il Villareal. Il mister commenta in conferenza stampa il successo conquistato all’Eden Arena. “Devo dire che siamo partiti alla grande – commenta Arteta – realizzando tre gol nel giro di pochissimo tempo. Siamo stati piuttosto aggressivi nella parte centrale del campo, sicuramente tanto pericolosi e molto cinici a segnare i quattro gol. Dopo la rete annullata i ragazzi hanno reagito subito e sono riusciti a segnare.

Anche in Premier League l’ultima partita giocata contro lo Sheffield United, vinta 0-3 in trasferta, ha aumentato la consapevolezza. “I giocatori erano molto fiduciosi, quando le prestazioni sono così alte il collettivo ne beneficia. I ragazzi sono partiti subito forte sin dai primi minuti – continua Arteta- sicuramente è stata una vittoria importante che arriva in un momento cruciale del nostro percorso. L’Arsenal ha vinto in modo convincente, devo dare merito ai calciatori”.

La prestazione

Già dalla vigilia Arteta aveva chiesto grande attenzione per la gara da non sottovalutare in alcun modo. Per fortuna i Gunners hanno risposto sul campo sfoderando una prestazione di forza e avendo la meglio sullo Slavia Praga. Con questo successo continua il sogno Europa League. Il prossimo avversario degli inglesi sarà il Villareal. “C’è ancora molto da fare e tante cose su cui possiamo migliorare. Dobbiamo giocare al massimo delle nostre possibilità – perché la competizione ancora non è terminata e quindi c’è da lottare. Siamo pronti per le prossime partite da affrontare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here