Monza-Cremonese 2-1, i biancorossi tornano a vincere: cronaca e tabellino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:55
0

Il Monza batte la Cremonese grazie ai gol di Frattesi e Dany Mota. I biancorossi tornano a sperare nel secondo posto, si fermano i grigiorossi.

Monza Cremonese
Luca Valzania (centrocampista della Cremonese) e Michele Di Gregorio (portiere del Monza) [credit: Getty Images]

Cronaca del match

Primo tempo

Monza e Cremonese scendono in campo per la 34esima giornata di Serie B. Brocchi si affida al solito 4-3-3 e manda in campo Boateng falso 9 con Ricci e Dany Mota ai suoi lati; 4-2-3-1 per Pecchia che schiera Baez, Gaetano e Buonaiuto alle spalle di Ciofani dall’inizio. Il primo squillo del match arriva dopo 3 minuti con Barberis che dalla trequarti trova Frattesi sul primo palo: colpo di testa e pallone sul fondo. La Cremonese risponde subito: cross perfetto di Baez dalla destra per Ciofani, ma sul suo colpo di testa è reattivo Di Gregorio. Il portiere scuola Inter è ancora protagonista 2 minuti dopo con un’altra grande parata sul centravanti grigiorosso, che prova a rubare il tempo calciando con la punta, non riuscendo però a trovare il gol. È la Cremonese ad avere più occasioni, ma partita la sblocca Frattesi con un bel sinistro piazzato e rasoterra da fuori area dopo aver raccolto la sponda di Dany Mota: settimo gol in Serie B per lui. Il portoghese dopo 4 minuti fa 2-0 grazie ad un’azione che si sviluppa da destra a sinistra, con Sampirisi che trova D’Errico sul palo lontano: il capitano è lucido e appoggia per Mota che deve solo spingere il pallone in porta.

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre con una buona occasione per Baez, ma il suo tentativo di testa è troppo debole e centrale per far male al Monza. Il gol che dimezza lo svantaggio arriva al 60′: Gaetano prova il sinistro dalla destra, palla deviata verso Strizzolo che prova l’assist, ma il pallone colpisce Sampirisi che fa autogol. Il Monza va vicino al 3-1 dopo una bella azione condotta da Diaw e Colpani, che filtra bene il pallone per Frattesi: tiro troppo debole. Il match si avvia poi alla conclusione senza grandi occasioni. Il Monza torna a vincere e continua a sperare nel secondo posto, si ferma la Cremonese.

LEGGI ANCHE -> Serie B, ufficiali le date per playoff e playout. Rischio Covid
LEGGI ANCHE -> Focolaio covid in casa Pescara: l’Asl blocca la squadra

Monza-Cremonese: le formazioni ufficiali

Monza (4-3-3): Di Gregorio; Sampirisi, Scaglia, Bellusci (76′ Paletta), Carlos Augusto; Frattesi, Barberis (71′ Scozzarella), D’Errico (61′ Armellino); Ricci (61 Colpani), Boateng (71′ Diaw), Dany Mota.
A disposizione: Sommariva, Rubbi, Anastasio, Paletta, Barillà, Armellino, Scozzarella, Colpani, D’Alessandro, Diaw.
Allenatore: Brocchi

Cremonese (4-2-3-1): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Terranova, Valeri (86′ Crescenzi); Gustafson (77′ Nardi), Valzania; Baez, Gaetano (68′ Ceravolo), Buonaiuto (46′ Strizzolo); Ciofani (68′ Colombo).
A disposizione: Alfonso, Volpe, Fiordaliso, Fornasier, Crescenzi, Deli, Nardi, Colombo, Ceravolo, Strizzolo.
Allenatore: Pecchia

Arbitro: Marco Serra di Torino
Assistenti: Damiano di Iorio di Verbania – Alessandro Cipressa di Lecce
IV uomo: Ivan Robilotta di Sala Consilina

Tabellino

Monza-Cremonese 2-1 (34′ Frattesi, 38′ Dany Mota; 60′ aut. Sampirisi)
Ammonizioni: 42′ Buonaiuto, 67′ Bianchetti, 83′ Strizzolo, 87′ Colpani

Classifica Serie B

 

Precedenti e curiosità

Il Monza ha vinto soltanto due dei 15 precedenti di Serie B contro la Cremonese: il primo (2-1 nel dicembre 1977) e l’ultimo (2-0 nel match d’andata) della serie; nel mezzo, sette pareggi e sei sconfitte.

Il Monza non vince da quattro partite di campionato (2N, 2P) e potrebbe subire due sconfitte consecutive e restare senza vittorie per cinque match consecutivi in entrambi i casi per la prima volta nel torneo in corso.

Dall’arrivo di Fabio Pecchia sulla panchina della Cremonese (gennaio 2021), i grigiorossi hanno raccolto 28 punti in classifica, in 16 gare (1.8 di media a match) – soltanto Empoli (29) e Lecce (32) hanno fatto meglio nel periodo – con Pierpaolo Bisoli ne avevano conquistati solo 15 in tutte le 17 sfide precedenti di questo campionato (0.9 di media).

La Cremonese non subisce gol da tre trasferte di campionato: l’ultima volta che i grigiorossi hanno centrato un filotto di più clean sheet consecutivi in gare esterne nel torneo cadetto risale al giugno del ’91 (sei in quel caso).

La Cremonese è la squadra che ha conquistato meno punti contro formazioni che occupano la prima parte del tabellone, al pari della Virtus Entella: soltanto nove sui 43 totali in classifica.

Il Monza è la squadra che conta più vittorie quando ha segnato il primo gol del match (13 su 19 partite), ma anche una delle quattro formazioni a non avere mai vinto quando ha subito la prima rete della gara in questo campionato (10 sfide, quattro pareggi e sei sconfitte).

Due dei tre giocatori che hanno toccato più palloni in area avversaria con una singola squadra senza aver ancora trovato il gol in questo campionato vestono la maglia del Monza: Davide Diaw (48) e Andrea D’Errico (50), alle spalle di Cosimo Chiricò (54, Ascoli).

Nove delle 10 reti segnate da Daniel Ciofani in questo campionato sono arrivate nel 2021: fa eccezione quella realizzata contro il Pordenone lo scorso dicembre.

Fonte: StatsPerform

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here