Crotone, Cosmi: “3-5-2? Mi piace perdere, Cuomo e Rojas da valutare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:32
0

Il tecnico del Crotone, Serse Cosmi, ha presentato in conferenza stampa la gara del 21 aprile con la Sampdoria. L’allenatore ha anche raccontato del ritiro in cui si trova la squadra e poi ha dato la sua opinione sulla Super Lega.

Crotone, l'allenatore Serse Cosmi nella conferenza stampa prima della partita con la Sampdoria. Serie A, 20 aprile 2021 (foto © F.C. Crotone).
Crotone, l’allenatore Serse Cosmi nella conferenza stampa prima della partita con la Sampdoria. Serie A, 20 aprile 2021 (foto © F.C. Crotone).

Il tecnico Serse Cosmi arriva alla conferenza stampa di Crotone-Sampdoria ricordando la sconfitta con l’Udinese. C’è il rimpianto per il palo preso da Simy, perchè un punto lo si poteva portare a casa. E anche perchè, con una gestione psicologica diversa, si sarebbe potuto ottenere un risultato migliore.

Cosmi: “Ecco il vero problema del Crotone”

Il Crotone si trova in ritiro per concentrarsi sulle ultime partite di campionato, ed effettivamente Cosmi conferma di essere molto focalizzato sulla gara con la Sampdoria. E aggiunge: “Il problema di questa squadra è che, in alcuni casi, neanche esprimersi al massimo ci ha fatto portare a casa dei punti. È un calvario che non voglio vivere“.

Il tecnico sfodera la sua ironia quando gli si chiede come mai continui a voler utilizzare il modulo 3-5-2: “Perché a me piace perdere, quindi insisto e sono stra-felice. Scherzi a parte, si può discutere di tutto e io lo faccio per primo. Ho pensato mille volte a cambiare, ma finché non vedo squadre superiori a noi a livello tattico non ne capisco il motivo“.

Crotone-Sampdoria, chi sono gli infortunati

Quando si chiede a Cosmi se Cuomo e Rojas hanno possibilità di giocare da titolari, il tecnico non chiude la porta: “Cuomo è giovane ma l’anno scorso ha giocato un campionato intero di Serie B vincendolo. Sta mettendo esperienza ma è già affidabile. Consideriamo che era la prima di tre partite in una settimana, ma avranno la possibilità di essere titolari“.

Cosmi conferma che Benali e Marrone stanno curando degli infortuni, però non specifica se saranno in condizione di scendere in campo. Poi aggiunge: “Qualcuno ha dei problemi. Vulic si è allenato solo oggi, Djidji ha chiuso l’allenamento con una piccola distorsione alla caviglia. Aspettiamo domani”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by FC Crotone (@fccrotoneoff)

Cosmi e la Super Lega: “Il calcio, in teoria, è dei ricchi”

Cosmi diventa filosofico quanto gli si chiede il suo parere sul progetto della Super Lega: “Il calcio teoricamente è dei ricchi, di chi dispone di possibilità economiche per poter far sì che esistano le società. Però chi vive il calcio in quella maniera può comprare tutto, ma è una ricchezza senza senso. Mi spiego: il senso del calcio non sono solo i profitti“.


Leggi anche:

Il tecnico conclude: “Se poi bisogna creare qualcosa per società in grandissime difficoltà mi chiedo perché privare chi non lo è di qualcosa. Si nasce per giocare con la Juve ma anche contro la Juve. Io mi tengo stretta Spezia-Crotone, almeno abbiamo visto 15 occasioni da gol. Altre partite non hanno dato questo spettacolo“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here