Bologna, Mihajlovic: “Brutta partita, domani parlo con Saputo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:25
0

Il Bologna pareggia 1-1 in casa contro il Torino, dopo una partita combattuta. A fine gara Sinisa Mihajlovic, tecnico degli emiliani, è intervenuto in conferenza stampa, scopri le sue parole.

Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna (foto Getty Images)

Un punto che muove la classifica del Bologna, che naviga lontano dalle zone calde della classifica di Serie A. Termina 1-1 contro un Torino tenace e bravo a riacciuffare la partita, dopo un primo tempo sostanzialmente dominato dai padroni di casa. Ad aprire le danze ci ha pensato il solito Musa Barrow, curiosa statistica: il più giovane nei 5 massimi campionati europei ad aver raggiunto quota 8 gol e 8 assist. Gara pareggiata nella ripresa dal gol meraviglioso di Rolando Mandragora, bravissimo a piazzarla sotto il set dal limite dell’area. A fine gara Sinisa Mihajlovic ha commentato la prestazione dei suoi. Scopri le parole del tecnico degli emiliani.

LEGGI ANCHE-> Bologna-Torino 1-1: sintesi, tabellino e highlights

LEGGI ANCHE-> Udinese-Cagliari 0-1: Joao Pedro decide su rigore. Tabellino, classifica e highlights

Il commento di Sinisa Mihajlovic

Come giudica il pareggio? “Un pareggio giusto. E’ stata una partita poco significante, non per palati fini”.

Orsolini? “Si sta impegnando, il suo problema è la concentrazione. Fatica a mantenerla per 90′ minuti. Sono contento però perché sta facendo bene, anche oggi ha fatto una buona gara, sta migliorando”.

Cos’ha detto a Baldursson all’uscita dal campo? “Gli ho detto che l’ho cambiato perché era ammonito e avevo paura che prendesse il secondo giallo. Stessa cosa per Poli, non volevo rimanere in 10”.

Si aspettava qualcosa di più dal reparto offensivo? “Non è che ogni volta si possono fare 3 o 4 gol. Oggi abbiamo fatto un tiro in porta e un gol. Mi aspetto degli attaccanti che facciano la differenza, ma se facciamo un tiro e un gol pensa se ne facessimo 8 di tiri. Oggi non abbiamo creato tanto, è stata una partita da pareggio e questo risultato forse accontenta più noi che loro”.

LEGGI ANCHE-> L’Inter pareggia con lo Spezia. Ma lo scudetto si avvicina

E’ contento di come la squadra ha contenuto il Torino? “Si loro hanno fatto gol con un eurogol. Anche l’anno scorso qui a Bologna Zaza fece un gol che non rifarà mai più. Poi potevano segnare nel primo tempo con Belotti, ma non abbiamo mai rischiato molto”.

Le condizioni di Dominguez? “Vediamo, lui è uno che ha carattere e se è uscito significa che non è qualcosa di buono. Domani faremo qualche esame, ma mi preoccupa”.

38 punti le bastano per parlare di futuro con Saputo? “Domani ci parleremo, ma questo a prescindere dai punti e dal risultato. Vedremo di cosa parleremo, credo di futuro”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here