Crotone-Sampdoria 0-1, cronaca in diretta: acrobazia Quagliarella, Zanellato dal limite

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:42
0

Crotone-Sampdoria ha visto ritmi di gioco altalenanti, con l’acrobazia di Quagliarella che ha deciso il risultato finale dell’incontro. Simy, rispetto al solito, sembra quasi inoffensivo, grazie alla difesa blucerchiata che mura la punta.

La Sampdoria festeggia il gol della vittoria sul Crotone. Da sinistra: Jakub Jankto, Antonio Candreva, Fabio Quagliarella, Manolo Gabbiadini e Alex Ferrari. Serie A, Stadio Ezio Scida, 21 aprile 2021 (foto di Maurizio Lagana/Getty Images).
La Sampdoria festeggia il gol della vittoria sul Crotone. Da sinistra: Jakub Jankto, Antonio Candreva, Fabio Quagliarella, Manolo Gabbiadini e Alex Ferrari. Serie A, Stadio Ezio Scida, 21 aprile 2021 (foto di Maurizio Lagana/Getty Images).

Crotone-Sampdoria 0-1 | Cronaca della partita


Sport Meteoweek sta seguendo in diretta la gara. Premi il tasto F5 o clicca qui per aggiornare i contenuti. Per sapere se la diretta streaming è su Sky o Dazn, clicca qui; per la diretta testuale scorri la pagina verso il basso.

>Primo tempo 0-0: iniziativa Candreva, Colley mura Simy

Dopo qualche minuto di studio, la Sampdoria prende le redini del gioco, mentre il Crotone cerca di impostare sulle ripartenze. Il centrocampo blucerchiato è molto affiatato, ma i tiri di Candreva e Jankto non trovano lo specchio della porta. Il Crotone non impensierisce Audero, che ferma un Messias solo in area e non si fa intimorire da Simy.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by U.C. Sampdoria (@sampdoria)

>Secondo tempo 0-1: Molina in extremis, piattone Simy

Il secondo tempo inizia con Jankto che si posiziona alle spalle di Gabbiadini e Quagliarella. Al 53′ è proprio Gabbiadini a rubare la sfera e a disegnare un cross sul secondo palo che il capitano blucerchiato trasforma nella rete dello 0-1. Gli squali crescono in campo e partono diversi spunti da Zanellato, che però non acciuffano il pari.

Crotone-Sampdoria 0-1 | Tabellino | Classifica | Highlights

Questo il tabellino dell’incontro, completo di cambi ed ammonizioni:

CROTONE-SAMPDORIA 0-1: 53′ Quagliarella (S).

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji (89′ Riviere), Magallan, Luperto (63′ Golemic); P. Pereira (64′ Di Carmine), Eduardo, Cigarini (64′ Molina), Zanellato, Reca; Simy, Messias. All.: Cosmi.
A disposizione: Crespi, Cuomo, Dragus, Festa, Petriccione, Rispoli, Rojas, Vulic.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto (90′ Damsgaard); Quagliarella (89′ Baldé), Gabbiadini (90’+2′ Leris). All.: Ranieri.
A disposizione: Askildsen, La Gumina, Letica, Ramirez, Ravaglia, Regini, Rocha, Verre.

ARBITRO: Daniele Paterna di Teramo.

AMMONITI: 37′  Cigarini (C), 45’+2′ Ferrari (S).

Ecco la classifica di Serie A aggiornata:

 

Gli highlights ufficiali della gara verranno caricati qui non appena disponibili.

Crotone-Sampdoria | Formazioni ufficiali

È interessante notare che Cosmi ha deciso di non schierare come titolare Ounas, che ormai sembrava imprescindibile di fianco a Simy. Sorprende anche la scelta di non schierare Quagliarella, il cui ritorno in campo era dato certo in questa 32º giornata. Forse la buona prestazione di Gabbiadini con il Verona ha convinto Ranieri a schierarlo.

Di seguito le formazioni ufficiali della gara:

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Djidji, Magallan, Luperto; P. Pereira, Eduardo, Cigarini, Zanellato, Reca; Simy, Messias. All.: Cosmi.
A disposizione: Crespi, Cuomo, Di Carmine, Dragus, Festa, Golemic, Molina, Petriccione, Rispoli, Riviere, Rojas, Vulic.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Keita, Gabbiadini. All.: Ranieri.
A disposizione: Askildsen, Baldé, Damsgaard, La Gumina, Leris, Letica, Ramirez, Ravaglia, Regini, Rocha, Verre.

Crotone-Sampdoria | Probabili formazioni

Cosmi sembra voler continuare a proporre il solito 3-5-2. Djidji ha subito una piccola distorsione alla caviglia il giorno prima della partita, ed è quindi probabile che sia sostituto da Magallan. L’entità degli infortuni di Benali e Marrone non è ancora chiarita, come del resto non lo è il loro recupero.

L’incontro vedrà tornare titolare Quagliarella. I blucerchiati, però, avranno qualche problema in difesa a causa dell’assenza di Bereszynski per infortunio, mentre Yoshida sconterà un turno di squalifica. Ekdal potrà giocare una frazione di gioco, ma le sue condizioni non gli permettono di fare tutti e 90 i minuti.

Ecco le probabili formazioni della partita de 21 aprile:

CROTONE (3-5-2): Cordaz; Magallan, Golemic, Luperto; P. Pereira, Messias, Cigarini, S. Molina, Reca; Ounas, Simy. All.: Cosmi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Keita, Quagliarella. All.: Ranieri.

Crotone-Sampdoria | Convocati

Questi i convocati di Ranieri:

I convocati di Cosmi verranno pubblicati qui non appena disponibili.

Crotone-Sampdoria | Precedenti e curiosità

La Sampdoria sta facendo fatica a portare a casa risultati utili nelle gare in trasferta, e vuole invertire il trend. L’obiettivo è raggiungere i 52 punti, cercando di avvicinarsi il più possibile al Sassuolo. Il Crotone, invece, ha ancora qualche debole possibilità di evitare la retrocessione e proverà a giocare la partita dell’orgoglio.


Leggi anche le conferenze stampa pre-partita:

Da novembre 2011 ad oggi le due formazioni si sono incontrate 8 volte. Le statistiche sono abbastanza equlibrate, con 3 vittorie per il Crotone, 4 per la Sampdoria ed un pareggio. È interessante notare che negli ultimi due incontri fra le due squadre, il risultato è stato sempre 3-1 a favore dei blucerchiati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here