Liverpool, Klopp è una furia: “Non meritiamo la Champions il prossimo anno”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:42
0

Il Liverpool allenato da Jurgen Klopp esce da un match con un pareggio e così Jurgen Klopp non va tanto per il sottile. 

Jurgen Klopp
Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool (foto credit Pool/Getty Images)

Klopp commenta la prestazione del Liverpool

Jurgen Klopp, al termine del match pareggiato contro il Newcastle praticamente a tempo quasi scaduto, ha parlato della prestazione del Liverpool. Ai microfoni di BT Sport Klopp ha evidenziato alcune difficoltà senza tralasciare il momento negativo, ma anche andando oltre. “Credo che non ci meritiamo assolutamente di giocare in Champions League il prossimo anno. Abbiamo altre cinque partite, vedremo cosa siamo in grado di fare. Devo dire che percepiamo questo pareggio – commenta Klopp – come una sconfitta. Mancano altre cinque partite, vedremo cosa fare per rimediare a questa situazione”.

Il clima nel mondo del calcio è stato incandescente per la Superlega che tante polemiche ha scatenato. In ogni caso, comunque, Klopp parla dei difetti della squadra. “Pensare di creare così tante chance e non chiudere la gara – continua il tecnico del Liverpool – fa veramente male. Abbiamo fatto un gran gol, ma non l’abbiamo chiusa e per questo ci hanno punito. Non abbiamo fatto abbastanza bene, con un paio di passaggi eravamo in mezzo alle loro maglie. Purtroppo in diversi casi serve la giusta lucidità, altrimenti si mette veramente male”.

La classifica del Liverpool

Attualmente il Liverpool è fuori dalla zona Champions League visto il sesto posto con 54 punti ottenuti dopo 33 gare, frutto di 15 vittorie, 9 pareggi e altrettante sconfitte. Il campionato di Premier League vede il Manchester City ormai vincitore e allo stesso tempo triste per l’addio di Sergio Aguero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here