Juventus, Pirlo: “Vittoria d’orgoglio, vogliamo la Champions a tutti i costi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:39
0

La Juventus ha conquistato una vittoria in rimonta contro l’Udinese nella 34a giornata di Serie A. I bianconeri erano andati sotto in virtù di un gol di Molina, ma nel finale CR7 ci ha messo una pezza. Il tecnico Andrea Pirlo, al termine del match, ha commentato la prestazione della sua squadra.

Pirlo
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Photo/Getty Images)

La trentaquattresima giornata del campionato di Serie A ha regalato una vittoria alla Juventus, che sul campo della Dacia Arena tuttavia ha dovuto faticare per portare i tre punti a casa. L’Udinese infatti a soli dieci minuti dal fischio di inizio era andata avanti di un gol con Molina. Il vantaggio è stato difeso dai padroni di casa fino all’80’. Successivamente a dare una svolta al match ci ha pensato un brutto errore della squadra di Luca Gotti. Il centrocampista De Paul ha infatti accidentalmente colpito con un braccio il pallone dalla barriera su un calcio di punizione. A realizzare il penalty dagli undici metri è stato Cristiano Ronaldo, il quale allo scoccare dei tempi regolamentari ha anche firmato la doppietta vincente.

Pirlo nel post gara

Andrea Pirlo, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al triplice fischio, ha sottolineato l’importanza della vittoria conquistata alla Dacia Arena: “È un successo ottenuto con orgoglio e fatica. Ci siamo complicati la vita con l’ennesima disattenzione, ma c’era voglia di vincere ed alla fine è arrivato il risultato“. Ottenere i tre punti quest’oggi era fondamentale soprattutto in virtù dei risultati delle dirette contendenti ad un posto in Champions League. “Quando sei abituato a lottare per lo Scudetto e ti ritrovi a lottare per l’Europa, qualcosa cambia. Ora l’obiettivo è questo e vogliamo raggiungerlo a tutti i costi“.

Successivamente qualche parola sul caloroso abbraccio con Cristiano Ronaldo al termine del match. Un gesto dal grande significato. “Il gruppo c’è, è forte ed ha voglia di lottare e questo non è mai mancato. Magari siamo mancati in atteggiamenti non da Juventus in alcuni partite ma ci tenevamo tutti a vincere questa partita“. Infine i complimenti all’Inter per la conquista dello scudetto. Una vittoria senza dubbio meritata per Andrea Pirlo, il quale ha sottolineato che per continuare ad essere competitivi anche i bianconeri dovranno migliorarsi giorno per giorno.

LEGGI ANCHE -> Manchester United-Liverpool, invasione tifosi e gara rinviata: cosa è successo

Bonucci: “È finito un ciclo”

Leonardo Bonucci, intervenuto i microfoni di Sky Sport al termine del match, ha rivolto parole dure alla sua squadra. La continuità è fortemente mancata quest’oggi alla Juventus, che è riuscita a imporsi soltanto negli ultimi dieci minuti del match su un avversario sulla carta decisamente inferiore. “La stagione è ancora lunga, se ci accontentiamo di questo vuol dire che non abbiamo capito niente“. Il difensore successivamente ha sottolineato che in altre occasioni i bianconeri hanno perso punti per strada proprio in virtù di errori futili. “È mancato quel briciolo di passione e cuore per portare a casa la vittoria”.

LEGGI ANCHE -> Inter, Conte esulta: “Contento per i tifosi, successo importante” VIDEO

Infine, un commento sul matematico scudetto conquistato dall’Inter al termine di anni di predominio del club di Torino: “Si chiude un ciclo, noi ci abbiamo messo anche del nostro. L’Inter è stata la più costante ed ha dimostrato di essere la più forte, da oggi comincia un nuovo capitolo“, ha concluso Leonardo Bonucci.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here