Venezia, Zanetti in conferenza stampa: “Il Pordenone sarà affamato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:47
0

Domani pomeriggio il Venezia di Zanetti affronterà il Pordenone per la 37esima giornata di Serie B. L’allenatore ha presentato il match in conferenza stampa. 

Zanetti Venezia
Paolo Zanetti, allenatore del Venezia [credit: Getty Images]
Giornata di vigilia in casa Venezia: domani pomeriggio gli arancioneroverdi affronteranno il Pordenone per la penultima giornata di Serie B. La squadra di Zanetti ha già raggiunto aritmeticamente la posizione per i playoff, mentre i ragazzi di Domizzi sono in lotta per raggiungere la salvezza diretta.
Il Venezia è reduce dal pareggio in rimonta contro il Pisa (2-2): decisivo il rigore di Forte al 92esimo

Zanetti ha presentato il match in conferenza stampa: di seguito le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE -> Pordenone, Domizzi in conferenza stampa: “C’è rabbia positiva”

La conferenza stampa di Zanetti prima di Venezia-Pordenone

“Il Pordenone domani sarà affamato di punti”

Zanetti ha ripercorso la partita contro il Pisa, dichiarandosi soddisfatto per la rimonta. L’allenatore ha aggiunto che la sua squadra non può permettersi distrazioni: “Dobbiamo capire che nel momento in cui non siamo mentalmente al 100% escono i nostri difetti e diventiamo vulnerabili”. Ora l’obiettivo è quello di raccogliere i 6 punti finali, ma facendo anche attenzione ai giocatori diffidati in vista dei playoff. Infine, ha ribadito che domani servirà una prestazione importante, nonostante la fame di punti del Pordenone.

“La partita dell’andata è stata la classica giornata storta”

All’andata fu successo neroverde: i gol di Diaw e Ciurria consegnarono 3 punti al Pordenone. Una giornata storta secondo Zanetti, che ha aggiunto: “Avremmo meritato di vincere”. Secondo l’allenatore del Venezia quella sconfitta ha rappresentato una svolta, perché la squadra si è compattata trovando continuità nelle prestazioni. Da lì sono nate 4 vittorie consecutive. Ha poi aggiunto: “Mi aspetto dai ragazzi che non mollino mai, e che mettano in campo tutto ciò che hanno“.

“Fare 57 punti a due giornate dalla fine è già un grande risultato”

Zanetti è felice per il traguardo dei playoff raggiunto in anticipo: la Serie B è un campionato complicato. Secondo l’allenatore i punti sarebbero potuti essere anche di più: “Così saremmo stati perfetti”.

I convocati

Sono 24 i giocatori convocati da Zanetti per la trentasettesima gara di campionato che vedrà il Venezia affrontare domani il Pordenone.
Di seguito l’elenco dei giocatori convocati:

Portieri: Niki Mäenpää, Alberto Pomini, Salvatore Carotenuto.

Difensori: Pietro Ceccaroni, Michele Cremonesi, Gian Filippo Felicioli, Gabriele Ferrarini, Pasquale Mazzocchi, Cristian Molinaro, Giacomo Ricci, Michael Svoboda.

Centrocampisti: Bjarki Bjarkason, Domen Crnigoj, Jacopo Dezi, Luca Fiordilino, Youssef Maleh, Domenico Rossi, Anthony Taugourdeau.

Attaccanti: Mattia Aramu, Riccardo Bocalon, Francesco Di Mariano, Sebastiano Esposito, Francesco Forte, Dennis Johnsen.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here