Premier League, dopo la Super Lega due club ammettono i tifosi nel CDA

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:06
0

In seguito alle vigorose proteste dei tifosi per l’adesione alla Super Lega da parte di sei club inglesi, si è iniziato a parlare della possibilità dei tifosi di partecipare al CDA. Ecco quali sono i due club che hanno accettato.

Le sei squadre inglesi aderenti alla Super Lega: Manchester United, Liverpool, Chelsea, Manchester City, Arsenal e Tottenham (foto © si.com).
Le sei squadre inglesi aderenti alla Super Lega: Manchester United, Liverpool, Chelsea, Manchester City, Arsenal e Tottenham (foto © si.com).

In Inghilterra le contestazioni dei tifosi ai club che avevano deciso di aderire alla Super Lega sono state molto importanti e sono state la motivazione principale del ritiro delle squadre dal progetto, ancora di più delle minacce di essere esclusi da tutte le competizioni UEFA, compresa la Premier League.

Il Manchester United, che è assediato dai tifosi che vogliono partecipare alle scelte della squadra e cacciare i Glazer, sta cercando di introdurre nel club il concetto di “confronto trasparente”. In una lettera aperta ai tifosi, la proprietà ha aperto anche alla creazione di azionariato dei tifosi. Ecco chi sono i due club che invece hanno già accetato.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Chelsea FC (@chelseafc)

Chelsea: “Vogliamo essere vicini ai sentimenti dei tifosi”

Il primo club a decidere il cambiamento è stato il Chelsea. Nella prima settimana di maggio ha annunciato in una nota che tre tifosi, in rappresentanza di tutta la tifoseria dei Blues, prenderanno parte al prossimo consiglio di amministrazione del primo luglio. Lo scopo ufficiale della scelta è essere più fedeli ai sentimenti dei propri supporter.


Leggi anche:

Ecco il video del The Guardian che mostra il momento in cui, i tifosi del Chelsea che protestavano, sono stati informati del ritiro del loro club dalla Super Lega:

Tottenham: “I tifosi sono davvero i benvenuti”

Martedì 11 maggio il Tottenham ha dato notizia ufficiale che dei rappresentanti dei tifosi, eletti proprio all’interno della tifoseria stessa, prenderanno parte ai consigli di amministrazione della società. Come sottolinea il club, la scelta è stata presa proprio in seguito al ritiro dalla Super Lega, ed è stata accolta molto volentieri da tutti.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Tottenham Hotspur (@spursofficial)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here