Fiorentina, accordo verbale Gattuso-Commisso: l’allenatore chiede due azzurri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:56
0

Gennaro Gattuso avrebbe un accordo verbale col presidente della Fiorentina Rocco Commisso. L’allenatore vorrebbe portare anche due suoi fedelissimi del Napoli. 

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images
Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli. Getty Images

Nonostante una grandissima seconda parte di stagione, con la qualificazione in Champions League che potrebbe arrivare nel prossimo weekend, Gennaro Gattuso non resterà sulla panchina del Napoli al termine del campionato. Impossibile ricucire lo strappo con De Laurentiis e la società arrivato a inizio 2021, e così le strade si separeranno tra una settimana. L’allenatore, però, dovrebbe restare in Serie A e guidare una squadra pronta a rinascere.

Leggi anche: Fiorentina, Iachini dopo la sconfitta: “Eravamo stanchi”
Leggi anche: Zola esalta Gattuso: “Lavoro di altissima qualità, il Napoli gioca alla grande”

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, Gattuso e il presidente della Fiorentina Rocco Commisso avrebbe raggiunto un accordo verbale sulla base di un contratto biennale da circa due milioni netti a stagione.

Fiorentina, Gattuso ha chiesto due calciatori del Napoli

Gattuso avrebbe però chiesto diverse garanzie al patron della Fiorentina, tra queste ci sarebbero anche due nomi per la prossima finestra di calciomercato. L’allenatore vorrebbe infatti portare in viola due suoi fedelissimi al NapoliDiego Demme ed Elseid Hysaj, quest’ultimo in scadenza di contratto e quindi acquistabile a costo zero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here