Verona-Bologna 2-2, cronaca in diretta: subito Faraoni, pari Palacio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:46
0

La sfida fra Verona e Bologna si giocherà il 17 maggio alle 20:45 nello Stadio Bentegodi. L’arbitro dell’incontro sarà Matteo Marchetti di Ostia. Scopri le formazioni, le statistiche e segui la cronaca in diretta della partita.

Da sinistra: l'attaccante del Bologna Musa Barrow in dribbling sull'avversario e centrocampista dell'Hellas Verona Ivan Ilic. Serie A, Stadio Renato Dall'Ara, 16 gennaio 2021 (foto di Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images).
Da sinistra: l’attaccante del Bologna Musa Barrow in dribbling sull’avversario e centrocampista dell’Hellas Verona Ivan Ilic. Serie A, Stadio Renato Dall’Ara, 16 gennaio 2021 (foto di Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images).

Verona-Bologna | Cronaca della partita

Come da attese, la gara si rivela molto equilibrata. I gialloblù vanno due volte in avanti, mentre i rossoblù li rimontano per due volte. Faraoni al 2′ trova la prima rete sugli sviluppi del calcio d’angolo, come De Silvestri. Kalinic nella ripresa devia con successo il cross di Lazovic, ma Palacio si inserisce sul traversone di Skov Olsen che sigla il 2-2.

Verona-Bologna | Tabellino | Classifica | Highlights

Ecco il tabellino della gara, completo dei cambi e delle ammonizioni:

HELLAS VERONA-BOLOGNA 2-2: 2′ Faraoni (V), 32′ De Silvestri (B), 53′ Kalinic (V), 82′ Palacio (B).

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Gunter (74′ Dawidowicz), Dimarco; Faraoni, Barak (51′ Veloso), Ilic, Lazovic; Bessa (86′ Tameze), Zaccagni (86′ Salcedo); Kalinic (74′ Lasagna). All.: Juric.

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; De Silvestri, Tomiyasu, Soumaoro, Dijks (74′ Orsolini); Schouten (90’+1′ Poli), Soriano; Vignato (90′ Juwara), Skov Olsen, Palacio (90’+1′ Raimondo); Sansone (62′ Barrow). All.: Mihajlovic.

ARBITRO: Matteo Marchetti di Ostia.

AMMONITI: 41′ Gunter (V), 49′ Barak (V), 52′ Dijks (B), 56′ Schouten (B), 69′ Soriano (B), 73′ Kalinic (V).

Ecco la classifica aggiornata di Serie A:

 

Verona-Bologna | Formazioni ufficiali

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida:

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Gunter, Dimarco; Faraoni, Barak, Ilic, Lazovic; Bessa, Zaccagni; Kalinic. All.: Juric.

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; De Silvestri, Tomiyasu, Soumaoro, Dijks; Schouten, Soriano; Vignato, Skov Olsen, Palacio; Sansone. All.: Mihajlovic.

Verona-Bologna | Probabili formazioni

Pandur è ancora candidato titolare fra i pali gialloblù. Ci sarà la possibilità di giocare da subito anche per Salcedo, con Kalinic che potrebbe essere schierato di nuovo al centro dell’attacco. Zaccagni dovrebbe essere un punto fermo alle sue spalle, insieme a Ilic, Faraoni e Lazovic.

Nella porta rossoblù dovrebbe tornare Skorupski. Dati i problemi muscolari di Svanberg, c’è la possibilità che Soriano venga schierato nuovamente in una posizione arretrata, a centrocampo. Fra i giocatori pienamente recuperati c’è Medel, mentre rimane da valutare la condizione di Danilo.

Ecco le probabili formazioni della gara del 17 maggio:

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Pandur; Ceccherini, Gunter, Dimarco; Faraoni, Tameze, Ilic, Lazovic; Barak, Zaccagni; Lasagna. All.: Juric.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Antov, Soumaoro, Dijks; Schouten, Soriano; Skov Olsen, Vignato, Barrow; Palacio. All.: Mihajlovic.

Verona-Bologna | Precedenti e curiosità

La posta in palio

Come sottolineato in conferenza stampa sia da Juric che da Mihajlovic, la penultima gara del campionato 2020/21 deciderà chi fra i rossoblù o i gialloblù potrà occupare il decimo posto, e quindi stare nella prima metà della classifica. L’allenatore degli Scaligeri ha già avvertito che preparerà la gara come una finale di Champions.

Il confronto Barak-Soriano

La partita, molto probabilmente, metterà a confronto i due trequartisti e bomber delle squadre, cioè Antonin Barak, che ha realizzato 7 reti in campionato, e Roberto Soriano, che ha messo a segno 9 gol in Serie A. Mentre però i padroni di casa sono specializzati nella difesa, la squadra ospite è orgogliosa di aver fatto segnare ben 16 giocatori diversi.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Bologna Fc 1909 (@officialbolognafc)

Le statistiche

Entrambe le squadre arrivano alla sfida della trentasettesima giornata di campionato con una sconfitta alle spalle. Le statistiche vedono come favorito il Bologna con il 50% delle possibilità di vittoria. Il pareggio è dato al 30% e la vittoria del Verona solo ha una percentuale del 20%.


Leggi anche le conferenze stampa pre-partita:

Guardando agli ultimi cinque incontri, le statistiche vengono di fatto confermate. I gialloblù hanno vinto l’ultima volta in trasferta il 4 aprile 2016, poi hanno collezionato solo pareggi o sconfitte. La gara di andata di questo campionato è finita 1-0 per la squadra di Mihajlovic, grazie al rigore tirato da Orsolini al 19′.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here