Giro d’Italia: Schmid vince la tappa Perugia-Montalcino, Bernal resta in maglia rosa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:23
0

Lo svizzero Schmid si aggiudica l’undicesima tappa del Giro d’italia. Bernal con una straordinaria prestazione mantiene la vetta della classifica

tappa 11 Schmid
Schmid vince la tappa Perugia-Montalcino, Bernal resta in maglia rosa Credit Foto Giro d’Italia Twitter

Mauro Schmid (Qhubeka-Assos) vince l’undicesima tappa del Giro, Perugia-Montalcino, 162 chilometri, precedendo Alessandro Covi. La scena, però, se la prende Egan Bernal che mantiene la maglia rosa e allunga il distacco sugli altri inseguitori.

Leggi anche -> Giro d’Italia: tappa 11 Perugia – Montalcino, lo sterrato regalerà sorprese?

La tappa parte subito con una fuga di 11 corridori, tra loro anche Battaglin, Gavazzi e Covi. Il gruppo lascia fare e prima dello sterrato il vantaggio è di 14′. Lo sterrato preoccupa più dello Zoncolan, la maglia rosa Bernal lo sa e la Ineos con un micidiale Filippo Ganna accelera e spacca subito il gruppo in due lasciando indietro Evenepoel e Vlasov.

 

Leggi anche -> Giro d’Italia: Sagan domina la tappa 10 e conquista la maglia ciclamino

A 20 chilometri dal traguardo, in prossimità degli ultimi due tratti di sterrato la Ineos si rimette a tirare con Moscon, che porta a ruota Bernal, lasciando in una fase critica Evenepoel. Negli ultimi 5 km attacca Buchmann e si staccano anche Nibali, Ciccone e Soler. A 1000 metri dal’arrivo Bernal parte e raggiunge il tedesco della Bora-Hansgrohe, mentre Schmid del Team Qhubeka ASSOS taglia per primo il traguardo di Montalcino. A esultare però è il colombiano che guadagna 23” su Vlasov, 26” su Yates e Caruso, 32” su Carthy, 1’47” su Ciccone e oltre 2′ su Evenepoel.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here