Cagliari, Semplici: “Spero di restare, domani farò qualche cambio” VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:18
0

Ultima di campionato per il Cagliari alla Sardegna Arena. Domani sera arriva il Genoa, distante solo due punti in classifica. Mister Semplici ha presentato la sfida in conferenza stampa. Il tecnico degli isolani ha le idee chiare riguardo il proprio futuro.

Cagliari
Il tecnico del Cagliari Semplici – foto sito ufficiale Cagliari Calcio

Il Cagliari domani sera saluterà la stagione alla Sardegna Arena. Nell’anticipo della 38esima giornata arriva il Genoa di Davide Ballardini. Entrambe le squadre sono matematicamente salve, gli isolani distano solo due punti in classifica dai liguri. C’è anche voglia di allungare la striscia di risultati positivi, per ora a quota sette. Leonardo Semplici ha presentato la sfida in conferenza stampa. Il tecnico è stato chiaro riguardo il proprio futuro, senza dimenticare i complimenti agli atleti. Ecco le sue dichiarazioni.

LEGGI ANCHE-> Genoa, Ballardini: “Salvezza straordinaria, a Cagliari per fare bene” VIDEO 

Leonardo Semplici in conferenza stampa

Ultima fatica stagionale per il Cagliari domani sera alla Sardegna Arena contro il Genoa: la salvezza è blindata, ma Leonardo Semplici garantisce che la squadra prenderà l’impegno molto sul serio. “Sarebbe importante chiudere con una vittoria e arrivare a 40 punti. I ragazzi ci tengono. La formazione sarà abbastanza simile a quella schierata a Milano, potrà esserci qualche cambio ma metterò in campo i giocatori che in questo momento danno la massima garanzia”. Non mancheranno di certo le motivazioni in casa rossoblù dunque.

LEGGI ANCHE-> Ranieri dice addio alla Sampdoria: “Ma voglio chiudere a 52 punti”

Il tecnico poi è passato a parlare del rapporto col patron Giulini, esprimendo il suo forte desiderio di restare alla guida del Cagliari. Questa la dichiarazione del mister: “Le parole positive del presidente fanno piacere, anche da parte mia c’è l’intenzione di continuare questa avventura e mi auguro di poter proseguire.  Come ho sempre detto, io sono venuto qua per salvare il Cagliari, ci sono riuscito e ci siamo riusciti e quindi questo mi dà fiducia per il mio futuro. ” Una vera e propria dichiarazione d’intenti quella dell’allenatore, con i risultati dalla propria parte. L’ultimo pensiero è riservato ai tifosi del Cagliari, sempre vicino alla squadra anche nel momento più buio: “Sono felicissimo dell’apprezzamento dei tifosi, è un aspetto importante. Nonostante sia stata un’annata veramente brutta per loro e per noi, dato che non hanno potuto essere presenti ma ci sono stati ugualmente vicini .”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here