Cancellate le gare in Australia di F1 e MotoGP

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:59
0

La Formula 1 e la MotoGP non correranno in Australia a causa delle restrizioni sugli spostamenti. La Dorna ha già trovato una soluzione sostituendo il GP con un ritorno in Portogallo, mentre la Formula 1 sta ancora riflettendo sul da fare

Australia MotoGP F1
Cancellate le gare in Australia di F1 e MotoGP Credit Foto Getty Images

A causa delle restrizioni sugli spostamenti e le difficoltà logistiche, in accordo con il Victoria State Government, la Formula 1 e la Dorna hanno deciso di cancellare dal calendario 2021 i GP di Australia di entrambe le categorie.  La Formula 1 dovrà rinunciare a correre sul circuito di Melbourne, mentre la MotoGP dovrà rinunciare a correre sul circuito di Phillip Island.

Leggi anche -> Formula 1, si va verso la sprint race: la proposta

Formula 1

La gara a Melbourne si sarebbe dovuta gareggiare dal 19 al 21 novembre, dopo il GP del Brasile. È il secondo appuntamento del calendario 2021 che viene cancellato, era già successo con la cancellazione del GP di Singapore, sostituito immediatamente dalla Turchia. Ancora gli organizzatori non hanno in che modo o con quale circuito sostituire l’Australia per mantenere il calendario con i 23 GP.

Leggi anche -> MotoGP: a fuoco l’Autodromo di Termas de Rio Hondo

MotoGP

Il weekend in Australia era previsto per il 22-24 ottobre ma gli organizzatori hanno già trovato una soluzione: il GP di Malesia, a Sepang, è stato anticipato di una settimana e si inserisce al posto di Phillip Island dal 15-17 ottobre. Dal 5 al 7 novembre, invece, si torna in Portogallo con il GP di Algarve.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here