Napoli-Torino: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:31

Napoli e Torino è la sfida delle ore 18:00 dell’ ottava giornata di Serie A: tutte le novità di formazione sul match del Maradona.

Lorenzo Insigne (attaccante del Napoli) e Andrea Belotti (attaccante del Torino) (credit: Getty Images)
Lorenzo Insigne (attaccante del Napoli) e Andrea Belotti (attaccante del Torino) (credit: Getty Images)

Napoli-Torino: Spalletti sfida Juric

Napoli e Torino scendono in campo dopo la sosta delle nazionali e sono pronte a darsi battaglia per la conquista dei tre punti. La squadra di Spalletti vuole continuare a volare e cerca l’ottava sinfonia dopo le prime 7 vittorie in altrettante partite. La volontà dei partenopei è di riprendersi il primo posto in classifica dopo la vittoria del Milan e di continuare il suo entusiasmante percorso. Il Torino di Ivan Juric invece non vince da 3 partite ed è reduce dalla sconfitta beffarda nel derby contro la Juventus. I granata cercheranno immediatamente di riscattarsi anche se la trasferta non è chiaramente delle più semplici. Ci sono novità di formazione per entrambe le compagini: il Napoli ritrova in porta Meret complice il rientro tardivo di Ospina dalle qualificazioni della sua Colombia (partirà dalla panchina anche il messicano Lozano), mentre il Toro ritrova al centro dell’attacco il suo bomber e capitano Andrea Belotti, rientrato dall’infortunio. In dubbio Pobega e Rodriguez acciaccati, mentre prova un recupero in extremis per la panchina Praet.

LEGGI ANCHE –> Cagliari-Sampdoria: formazioni ufficiali, precedenti e curiosità

LEGGI ANCHE –> Udinese-Bologna: probabili formazioni, precedenti e curiosità

Match Live

 

Napoli-Torino: formazioni ufficiali

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrhamani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

A disposizione: Meret, Marfella, Demme, Juan Jesus, Elmas, Lozano, Mertens, Ghoulam, Petagna, Zanoli, Lobotka.

Allenatore: Spalletti

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Aina; Linetty, Brekalo; Sanabria. 

A disposizione: Berisha, Ansaldi, Buongiorno, Izzo, Vojvoda, Zima, Baselli, Pobega, Rincon, Belotti, Warming, Zaza.

Allenatore. Juric.

Squadra arbitrale

Arbitro: Sacchi
Assistenti: Prenna e Zingarelli;
IV uomo: Santoro;
VAR: Di Bello;
assistente al VAR: Tolfo.

Precedenti e curiosità

Il Napoli ha perso solo una delle ultime 18 partite di Serie A TIM contro il Torino (0-1 firmato da Kamil Glik nel marzo 2015), ottenendo 12 successi e cinque pareggi nel parziale.

Nonostante il Napoli sia imbattuto da 12 sfide di campionato contro il Torino (8V, 4N), quattro degli ultimi sette incroci tra queste due formazioni nella massima serie sono terminati in parità, inclusa l’andata dello scorso torneo.

Il Napoli è imbattuto in casa contro il Torino in Serie A TIM da nove incontri (5V, 4N) – l’ultima vittoria esterna dei granata contro i partenopei risale al maggio 2009, 2-1 arrivata sotto la guida di Giancarlo Camolese.

Con una vittoria, il Napoli eguaglierebbe la miglior partenza nella sua storia in Serie A TIM: otto successi nelle prime otto di campionato nel 2017/18 – rispetto alle prime sette gare di quella stagione, i partenopei hanno segnato sette gol in meno (25 v 18), subendone tuttavia due in meno (5 v 3).

Dopo la sconfitta per 0-1 del Derby contro la Juventus, il Torino potrebbe restare a secco di gol per due gare di fila in campionato per la prima volta dallo scorso gennaio (v Milan e Spezia).

Il Napoli è la squadra che ha registrato più sequenze su azione di almeno 10 passaggi in questa Serie A TIM (129), mentre dall’altra parte, solo il Milan (66) ha effettuato più recuperi offensivi a 40m o meno dalla porta avversaria del Torino (64).

Questa sfida vede affrontarsi la squadra che ha effettuato più tiri nello specchio in questo
campionato (il Napoli, 48) e quella che finora ne ha incassati meno nel torneo in corso (il Torino, 18).

Lorenzo Insigne ha preso parte a 11 gol contro il Torino in Serie A TIM, grazie a sei reti e cinque assist – quella granata è la squadra contro cui l’esterno partenopeo ha giocato più partite nella massima serie senza mai trovare la sconfitta (17G, 12V, 5N, 0P).

Il Torino è la squadra contro cui l’esterno offensivo del Napoli Matteo Politano ha giocato più gare in Serie A TIM senza mai trovare il gol (11 incontri, zero marcature) – quella granata è inoltre la formazione contro cui ha tentato più conclusioni senza segnare nella competizione (22 tiri).

Il Napoli è la squadra contro cui l’attaccante del Torino Andrea Belotti ha realizzato il suo primo gol in Serie A TIM (con il Palermo nel settembre 2014) – con la prossima rete, Belotti entrerà nel club dei giocatori con almeno 100 reti nel massimo campionato (diventando l’87° a raggiungere il traguardo).

Fonte: Lega Serie A