Venezia-Fiorentina: formazioni ufficiali e match live

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:42

Venezia e Fiorentina si sfidano questa sera per il posticipo dell’ottava giornata di Serie A: di seguito le ultime novità.

Venezia Fiorentina
Pietro Ceccaroni (difensore del Venezia) e Dusan Vlahovic (attaccante della Fiorentina) [credit: Getty Images] – Meteoweek

Venezia-Fiorentina: riflettori puntati su Vlahovic

Venezia e Fiorentina scendono in campo questa sera dopo la sosta per le Nazionali. Gli arancioneroverdi ripartono dal pareggio raggiunto in extremis contro il Cagliari, mentre la squadra di Italiano è reduce dalla sconfitta contro il Napoli al Franchi. Gli occhi saranno tutti per Vlahovic: il centravanti serbo ritroverà i tifosi dopo l’annuncio dato dal presidente Commisso a proposito del mancato rinnovo contrattuale. Allo stadio ci saranno circa 700 tifosi fiorentini, ma non pare sia prevista una contestazione. I padroni di casa, invece, potranno far affidamento su un nuovo portiere: Sergio Romero (ex Samp e Manchester United) dovrebbe partire titolare.

LEGGI ANCHE -> Juventus-Roma: cronaca del match, tabellino e dichiarazioni post partita
LEGGI ANCHE -> Salernitana ecco il nuovo allenatore: ritorno eccellente in panchina

Match live

 

Venezia-Fiorentina: formazioni ufficiali

Zanetti punta a sorpresa su Ebuehi e Ampadu per il suo Venezia e lancia il tridente Aramu-Henry-Johnsen. Italiano non cambia e manda in campo Vlahovic dal 1′.

Venezia (4-3-3): Romero; Ebuehi, Svoboda, Ceccaroni, Haps; Busio, Vacca, Ampadu; Aramu, Henry, Johnsen.
A disposizione: Maenpaa, Molinaro, Mazzocchi, Caldara, Tessman, Sigurdsson, Heymans, Kiyine, Crnigoj, Peretz, Forte, Okereke.
Allenatore: P. Zanetti

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Duncan; Callejon, Vlahovic, Sottil.
A disposizione: Rosati, Martinez Quarta, Venuti, Nastasic, Saponara, Maleh, Pulgar, Torreira, Benassi, Gonzalez, Munteanu.
Allenatore: V. Italiano

Squadra arbitrale

Arbitro: Massimi
Assistenti: Rocca – Massara
IV uomo: Zufferli
VAR: Giacomelli
AVAR: Di Iorio

Precedenti e curiosità

La Fiorentina è la squadra contro cui il Venezia ha vinto più partite in Serie A: nove, tutte con almeno due gol realizzati – completano due pareggi e 13 successi Viola.

L’ultimo confronto tra Venezia e Fiorentina in Serie A risale al febbraio 2002, 2-0 per i veneti – mai nei 24 precedenti tra le due squadre nella competizione, i Viola sono rimasti a secco di gol per due sfide consecutive.

Il Venezia ha vinto tutte le ultime tre sfide di Serie A contro la Fiorentina giocate al Pier Luigi Penzo: l’ultimo successo esterno per la Viola risale al 1966.

La Fiorentina ha perso soltanto una (0-1 v Benevento a novembre 2020) delle ultime nove sfide di Serie A contro squadre neopromosse (4V, 4N), dopo aver registrato ben sei sconfitte nelle precedenti nove.

Dennis Johnsen del Venezia è il giocatore che in questa Serie A ha partecipato a più
conclusioni senza mai riuscire a trovare la rete o l’assist (22 tra tiri tentati e occasioni create per i compagni) – nei maggiori cinque campionati europei ha davanti solo Adama Traoré del Wolverhampton (26) e Alessandro Schöpf dell’Arminia Bielefeld (23).

Grazie al gol del pareggio realizzato nell’ultima gara di campionato, contro il Cagliari, il centrocampista del Venezia Gianluca Busio (classe 2002) è il più giovane giocatore di questa Serie A con almeno una rete e un assist all’attivo.